Film in concorso a Venezia 70: The wind rises

di Redazione Commenta

The Wind Rises nasce nel febbraio 2009, quando Miyazaki pubblica una miniserie a fumetti in due parti intitolata Kaze Tachinu, ispirato a sua volta a un racconto di Tatsuo Hori.

La storia racconta la vicenda di Jiro Horikoshi, creatore del Mitsubishi A6M Zero, uno degli aerei da combattimento usati dai giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale.
La pellicola mostra una rappresentazione dei primi anni moralmente meno opinabili del Giappone, dove Horikoshi poteva dedicarsi tranquillamente alla sua passione per il volo, passione condivisa dal anche dal regista Miyazaki, figlio del proprietario di una fabbrica di aerei negli anni della guerra.

Vediamo così la nascita della storia tra i due protagonisti, Jiro Horikoshi (Hideaki Anno) e Naoko Satomi (Miori Takimoto), avvenuta durante un terremoto che ha colpito il Giappone, e seguiamo la loro vicenda fino allo scoppio della seconda guerra mondiale, il tutto arricchito dalle note di Airplane Cloud di Yumi Matsutoya.
L’ultima fatica animata di Hayao Miyazaki risale a cinque anni fa, con Ponyo sulla scogliera e The Wind Rises non può fare a meno di ricordarci il mitico Porco Rosso, anche se in questo caso si trattava di idrovolanti.

Genere: Animazione Classica
Regia: Hayao Miyazaki
Interpreti: Hideaki Anno
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki
Nazione: Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>