Elizabeth Taylor, ieri la funzione al cimitero delle celebrità di Los Angeles

di Redazione 2

Ieri si è dato a Los Angeles l’ultimo saluto alla diva hollywoodiana Liz Taylor che nelle sue ultime volontà ha chiesto di essere sepolta al Forest Lawn Memorial Park, dove oltre all’amico di lunga data Michael Jackson sono state tumulate moltissime celebrità di Hollywood tra queste gli attori Clark Gable, Humphrey Bogart, Jean Harlow e più recentemente l’attrice Brittany Murphy.

La cerimonia durata circa un’ora si è svolta alla presenza di parenti ed amici dell’attrice che anche nel redigere il suo testamento non ha perso il suo senso dell’umorismo chiedendo che il funerale iniziasse con 15 minuti di ritardo sul programma e che il ritardo venisse sottolineato con la frase ha voluto tardare anche al suo funerale.

Tra i presenti al funerale l’attore Colin Farrell amico dell’attrice che ha letto alcuni versi del poeta inglese Gerard Manley Hopkins, il nipote Rhys Tiveyun ha suonato un assolo di tromba e un rabbino ha officiato la cerimonia, ricordiamo che la Taylor si è covertita all’ebraismo in giovane età.

Nel giugno del 2009 nello stesso cimitero veniva tumulato l’amico Michael Jackson e l’attrice all’epoca presenziò al funerale:

Io non credo che nessuno sapesse quanto ci amavamo…ho amato Michael con tutta l’anima e non riesco ad immaginare la vita senza di lui. Ci siamo divertiti così tanto insieme.

Ricordiamo che l’attrice si è spenta mercoledì scorso al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles per uno scompenso cardiaco causato da un malattia polmonare ostruttiva cronica di cui l’attrice soffriva ormai da anni.

Per omaggiare l’attrice l’associazione che rappresenta i teatri di Broadway questa sera oscurerà tutte le luci della famosa avenue, anche l’attrice Zsa Zsa Gabor che ricordiamo molto malata ha voluto attraverso il suo portavoce rendere pubblico il suo cordoglio. (fonte smh.com.au)

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>