E’ morta l’attrice Anna Massey

di Redazione Commenta

Variety riporta la notizia della morte per cancro all’età di settantatrè anni dell’attrice inglese Anna Massey, nota al grande pubblico per aver recitato nei thriller Frenzy di Alfred Hitchcok e L’occhio che uccide di Michael Powell.

E’ proprio nel thriller di culto L’occhio che uccide che la Massey debutta nel 1960 nei panni di una potenziale vittima di un omicida, nel ’65 altro thriller stavolta è Bunny Lake è scomparsa di Otto Preminger seguito dal ruolo di una barista nel classico Frenzy di Alfred Hitchcok, la ricordiamo anche nel B-horror Racconti dalla tomba del 1972 ispirato ai famosi fumetti della EC Comics.

Negli ultimi dieci anni la regista è apparsa in numerose produzioni di rilievo, nel 2002 è nell’adattamento da Wilde L’importanza di chiamarsi Ernest di Oliver Parker, nel 2004 ne L’uomo senza sonno di Brad Anderson e nel 2008 fa la sua ultima apparizione su grande schermo nel thriller Oxford Murders-Teorema di un delitto di Alex de la Iglesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>