Cannes 2014: Party Girl apre Un Certain Regard

di Cinemaniaco Commenta

“Party Girl” il film che segna l’esordio alla regia di Marie Amachoukeli, Claire Burger e Samuel Theis dovrebbe aprire la sezione “Un Certain Regard” del Festival di Cannes, il 15 maggio.

Prodotto da Elzévir Films e distribuito da Pyramide Films , ” Party Girl ” gira intorno alla vita di Angelique, un’hostess 60enne di un night club. Malgrado lei ami ancora gli uomini e le piacciano molto le feste, si sente come il “membro più anziano” dello staff, deve sistemarsi  e quindi accetta di sposare uno dei suoi clienti.

Il film è un ritratto di una donna libera che ha scelto di vivere ai margini della società convenzionale, è un racconto che scava in profondità, in una Francia spesso poco rappresentata. Con totale realismo, il ruolo principale è interpretato dalla reale Angélique.

I tre registi, che si sono incontrati alla prestigiosa scuola di cinema Fémis, hanno iniziato la loro carriera come producendo cortometraggi, vincendo diversi premi in numerosi festival.

Con la missione di scoprire nuovi talenti, “Un Certain Regard” sarà sicuramente un’ottima vetrina per “Party Girl”, questo lavoro collettivo che si mostra innovativo sia nella forma che nel soggetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>