Brad Peyton in trattative per San Andreas 3D, Tom Holland adatterà La gente delle dieci di Stephen King, Jon Favreau dirigerà Jersey Boys?

di Pietro Ferraro 1

News e nuovi progetti via Collider, Deadline, Heat Vision e Variety per i registi Tom Holland (Ammazzavampiri), Brad Peyton (Viaggio nell’isola misteriosa) e Jon Favreau (Cowboys and Aliens).

Brad Peyton è in trattative per dirigere il disaster-movie San Andreas 3D. I dettagli sulla trama sono scarsi, ma il punto cruciale del film ruota attorno ad un terremoto che colpisce la California.

La trama coinvolge anche un uomo che è in viaggio da Los Angeles a San Francisco, nel tentativo di riconciliarsi con la sua ex-moglie che ha preso i loro figli e si è trasferita a vivere con un altro uomo. La sceneggiatura originariamente scritta da Andre Fabrizio e Jeremy Passmore (il remake di Alba Rossa) è stato revisionato da Allan Loeb (Mia moglie per finta). Peyton è stato recentemente ingaggiato per scrivere e dirigere il cinecomic Lobo della DC Comics ed ha firmato per dirigere il sequel in 3D del recente Viaggio nell’isola misteriosa.

Il percorso artistico del regista Tom Holland e dello scrittore Stephen King torneranno ad incrociarsi ancora una volta per portare un’altra delle opere di King sul grande schermo. La fonte riporta che Holland, che ricordiamo ha diretto la miniserie tv The Langoliers e il lungometraggio L’occhio del male entrambi tratti da King, scriverà e dirigerà un adattamento del racconto Le persone delle dieci (The Ten O’Clock People), racconto di King uscito nel 1993.

La storia è originariamente apparsa nella raccolta Incubi & deliri ed era incentrata su uomo di Boston che nel tentativo di sconfiggere la sua dipendenza dal fumo scopre un aspetto spaventoso della realtà che ha intenzione di estinguere attraverso misure estreme. Holland prevede di fare del film “una modernizzazione” della storia originale. Tra i crediti di Holland c’è anche il classico horror La bambola assassina.

Un adattamento cinematografico del successo di Broadway Jersey Boys è stato in sviluppo negli ultimi due anni, ma ora sembra che il produttore Graham King (The Town) abbia dato un’accellerata al progetto. Il documentario in stile musical racconta la storia del gruppo vocale dei Four Seasons e ne racconta l’ascesa nel 1960, con successi come “Sherry“, “Big Girls Don’t Cry” e “Walk Like a Man“.

Lo scorso gennaio John Logan (Hugo Cabret, Rango) è stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura e ora secondo la fonte sembra che Jon Favreau sia in pole position per dirigere il film. Jersey Boys è stato un enorme successo a Broadway, incassando oltre 1 miliardo di dollari da quando fece il suo debutto nel 2005. Le ultime notizie davano Favreau al lavoro sul suo prossimo film, il Magic Kingdom della Disney, ma dato che non se ne sente parlare da un po’ e che Variety non ne fa cenno in questo ultimo aggiornamento è molto probabile che lo sviluppo del progetto sia in una fase di stallo.

(Photo Credits | Getty Images)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>