Box Office USA 6-8 gennaio 2012: L’altra faccia del diavolo batte tutti

di Diego Odello 1

L’altra faccia del diavolo (The Devil Inside) vince a mani basse la gara al botteghino americano: il film horror, costato solo 1 milione di dollari (+ marketing), si porta a casa ben 34,5 milioni di dollari (miglior esordio di sempre per un film a inizio anno, terzo miglior esordio di sempre per una release a gennaio), con l’impressionante media di 15.094 $, superando film ben più blasonati e distribuiti (oltre 1000 sale in più) come Mission Impossible Protocollo fantasma, secondo con 20,5 milioni di dollari (170 milioni totali – secondo miglior risultato della saga -, 450 milioni in tutto il mondo) e Sherlock Holmes Gioco di ombre, terzo con 14,05 milioni di dollari (157,41 milioni totali).

Bene Millennium: Uomini che Odiano le donne di Fincher, quarto con 11,3 milioni di dollari (76,8 totali) e Alvin Superstar 3, quinto con 9,5 milioni (111,5 totali), nonostante la storia sembra stia iniziando a stancare gli americani.

Tra le limitate The Iron Lady, in sole cinque sale, guadagna altri 172mila dollari (34.400 $ a sala). La maggior distribuzione, 809 sale, non danneggia La talpa che incassa ancora 5,76 milioni di dollari, portandosi a quota 10,4 milioni totali.

TOP TEN
1 L’altra faccia del diavolo 34.500.000 $
2 Mission Impossible – Protocollo Fantasma 20.500.000 $
3 Sherlock Holmes: gioco di ombre 14.055.000 $
4 Millennium – Uomini che odiano le donne 11.300.000 $
5 Alvin Superstar 3 – Si salvi chi può 9.500.000 $
6 War Horse 8.603.000 $
7 La mia vita è uno zoo 8.450.000 $
8 Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno 6.600.000 $
9 La talpa 5.767.000 $
10 Capodanno a New York 3.265.000 $

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>