Box Office USA 26-28 agosto 2011: The Help primo, Irene svuota le sale

di Diego Odello Commenta

L’ultimo weekend d’agosto è risultato il secondo peggior weekend cinematografico del 2011. Ad influire sul pessimo risultato complessivo, solo 68 milioni incassati dai primi 10 film, ci ha pensato l’uragano Irene che ha costretto molti esercenti dell’East Coast a tenere chiuse le sale. In questo scenario si conferma in prima posizione, perdendo solo il 28,4% rispetto a sette giorni fa, The Help con 14,3 milioni di dollari: per il film si tratta di un vero e proprio successo, dato che è già arrivato a quota 96,63 milioni di dollari totali ed esserne costati solo 25.

Alle spalle del drammatico si piazzano le tre novità principali della settimana, inframezzate da L’alba del Pianeta delle scimmie, quarto con 8,65 milioni di dollari (148,45 milioni totali): Colombiana è secondo con 10,3 milioni (contro un costo di 40); Non avere paura del buio è terzo con 8,68 milioni (è costato 25 milioni), Our Idiot Brother è quinto con 6,58 milioni (ne è costato 5). Si confermano clamorosi flop Conan The Barbarian, giunto a 16,5 milioni totali (il budget speso è di 90 milioni!) e Fright Night, giunto a 14,2 milioni totali (contro un budget stimato di 30 milioni).

La top ten

1 The Help 14.333.000
2 Colombiana 10.300.000
3 Don’t Be Afraid of the Dark 8.689.000
4 L’alba del pianeta delle scimmie 8.650.000
5 Our Idiot Brother 6.588.000
6 Spy Kids 4 5.727.000
7 I puffi 4.800.000
8 Conan The Barbarian 3.100.000
9 Fright Night 3.029.000
10 Crazy, Stupid, Love 2.905.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>