Box Office USA 6-8 aprile 2012: Hunger Games batte American Reunion e Titanic 3D

di Diego Odello 1

Nonostante due titoli forti Hunger Games vince senza difficoltà il box office americano per la terza volta consecutiva portandosi a casa 33,5 milioni di dollari. I soldi totali incassati in diciassette giorni sono ben 302,8 milioni di dollari (sesto film più veloce di sempre a superare quota 300 milioni – ci ha messo 17 giorni, secondo solo dietro ad Avatar come film non sequel; battuti tutti i film della Twilight Saga e quasi tutti i film di Harry Potter).

Sul podio salgono American Reunion con 21,5 milioni di dollari (cifra ben lontana dall’apertura di American Pie 2, 45,1 milioni di dollari, American Wedding, 33,4 milioni di dollari e neanche confrontabile con quella di American Pie; risultato influenzato, oltre che dalle altre uscite, dalla R Rated e dalla scelta di proporlo a Pasqua anziché in estate) e Titanic 3D, terzo con 25,7 milioni di dollari (626,5 milioni di dollari totali contando anche i risultati della versione originale; secondo miglior risultato per una riedizione in 3D sui cinque giorni, quarta degli ultimi otto mesi nei tre giorni del weekend).

Altro: La furia dei Titani scende più lentamente di Scontro tra Titani, ma il totale dei dieci giorni, 58,9 milioni, è inferiore a quello fatto registrare dal primo film nel weekend di esordio, 61,2 milioni; 21 Jump Street supera i 100 milioni di dollari totali (109,577); Lorax si avvicina ai 200 milioni di dollari totali (198,2).

In limitata: Habemus Papam, distribuito in tre sale, incassa 31mila500dollari (10.500$ a sala). Fa meglio del film di Moretti Damsels in Distress che in quattro sale racimola 64.200 $ (16.050 $ a sala).

TOP TEN
1 The Hunger Games 33.500.000 $
2 American Reunion 21.500.000 $
3 Titanic 3D 17.350.000 $
4 La furia dei Titani 15.010.000 $
5 Biancaneve 11.000.000 $
6 21 Jump Street 10.200.000 $
7 Lorax 5.000.000 $
8 Salmon Fishing in the Yemen 975.000 $
9 John Carter 820.000 $
10 Safe House 581.000 $

Commenti (1)

  1. peccato per l’orrido doppiaggio italiano di hunger games!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>