Box Office USA 22-24 luglio 2011: Captain America subito in testa

di Diego Odello Commenta

Captain America Il primo vendicatore vince la sfida al botteghino americano: il comic movie incassa 65,82 milioni di dollari nel weekend (ne è costati 140) grazie ad un ottima media per sala (17.719 $) e diventa il maggior successo dei film dedicati ai supereroi rilasciati questa estate. Il film di Joe Johnston batte Harry Potter e i doni della morte Parte 2 che, pur perdendo oltre il 70% rispetto a sette giorni fa, riesce ancora a portarsi a casa 48 milioni di dollari (il totale in patria è di 274 milioni in due settimane, 834 milioni worldwide).

Il gradino più basso del podio è occupato da Friends with Benefits (Amici di letto: istruzioni per l’uso): la commedia con Justin Timberlake racimola 18,5 milioni di dollari (ne è costati 35). Il risultato non è affatto male se si pensa con chi ha dovuto confrontarsi. Unico neo: il film di Will Gluck è la peggior apertura estiva di una commedia R-Rated. A seguire troviamo Transformers 3, quarto con 12 milioni di dollari (325,78 milioni totali e 888 milioni in tutto il mondo), Come ammazzare il capo e vivere felici, quinto con 11,72 milioni di dollari (82,4 milioni totali … ne è costati 35!).

LA TOP TEN
1 Captain America Il primo vendicatore 65,827,000 $
2 Harry Potter e i doni della morte parte 2 48,065,000 $
3 Friends with benefits 18,500,000 $
4 Transformers 3 12,000,000 $
5 Come ammazzare il capo e vivere felici 11,720,000 $
6 Zookeeper 8,700,000
7 Cars 2 5,726,000
8 Winnie the Pooh 5,141,000
9 Bad Teacher 2,600,000
10 Midnight in Paris 1,899,000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>