Bill Murray e Angela Lansbury in Grand Budapest Hotel, Ben Whishaw in Robopocalypse?

di Pietro Ferraro Commenta

Bill Murray (Ghostbusters) e Angela Lansbury (in tv La signora in giallo) sono stati confermati nel cast di Grand Budapest Hotel, il nuovo film del regista Wes Anderson (Moonrise Kingdom). I due veterani fanno parte di una lista dei desideri redatta da Anderson che include anche Johnny Depp, Jude Law, Edward Norton e Owen Wilson.

Murray ha confermato al sito Vulture che si stava preparando ad andare in Germania per girare il nuovo film di Anderson e la Lansbury ha rivelato alla rivista britannica The Woman Gentle che lei interpreterà “una donna del mistero“, in quello che lei chiama un ruolo minuscolo. L’attrice ha aggiunto che lei sarà sullo schermo “probabilmente per meno di 5 minuti“.

Tra i nomi in lizza solo Jeff Goldblum, Adrien Brody e Willem Dafoe non hanno ancora firmato, tutti gli altri risultano confermati.

Steven Spielberg, per il suo action fantascientifico Robopocalypsedopo aver scelto Anne Hathaway per interpretare la protagonista femminile al fianco di Chris Hemswoth, ora vorrebbe reclutare anche Ben Whishaw (Io non sono qui) a quanto pare per un ruolo chiave.

Basato sul libro di Daniel H. Wilson, la storia si svolge in un futuro in cui “l’intelligenza artificiale conosciuta come Archos è online e assume il controllo della rete globale di macchine che regolano tutto, dai mezzi di trasporto alle utenze della difesa e delle comunicazioni“.

Drew Goddard regista dell’horror Quella casa nel bosco ha scritto la sceneggiatura e l’ex-boss della 20th Century Fox, Tom Rothman è a bordo come produttore. Whishaw a quanto pare dovrebbe interpretare un hacker di nome Lurker.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>