Barry Sonnenfeld in trattative per Lore, Matt Reeves abbandona Ai confini della realtà

di Pietro Ferraro Commenta

Barry Sonnenfeld è in trattative per dirigere l’adattamento Lore basato sullò’omonima graphic novel scritta da T.P. Louise e illustrata da Ashley Wood. La trama segue un’antica stirpe di protettori conosciuti come pastori che difendono il nostro mondo da pericolose bestie mitologiche.

Quando i diritti furono acquisiti nel 2010 i produttori speravano di lanciare un nuovo franchise in stile Men in Black e guarda il caso Sonnenefeld è proprio il regista dell’intera trilogia sci-fi che vede protagonisti Will Smith e Tommy Lee Jones.

Dwayne Johnson ha firmato lo scorso aprile con la Warner Bros. per il ruolo di protagonista, mentre Cory Goodman e Jeremy Lott hanno scritto la sceneggiatura. Le riprese di Lore, visti gli impegni di Johnson, probabilmente non inizieranno fino al 2013.

Matt Reeves (Blood Story) a causa di impegni pregressi e non compatibili non girerà il nuovo adattamento cinematografico per la serie di culto Ai confini della realtà. Il progetto che ha visto lo scorso dicembre reclutato Tony Peckham (Sherlock Holmes) per riscrivere la sceneggiatura, prima di Reeves aveva visto la Warner Bros. stilare una short-list di potenziali candidati alla regia che includeva Christopher Nolan, Alfonso Cuaron, Michael Bay e Rupert Wyatt.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>