Berlino 2011, Orso d’Oro alla Carriera a Armin Mueller-Stahl

di Diego Odello 1

Dopo aver annunciato il film d’apertura, Il grinta, e altri sette titoli della selezione ufficiale, tra i quali Coriolanus che segna l’esordio alla regia di Ralph Fiennes e il film 3D di Wim Wenders, gli organizzatori del Festival di Berlino 2011 hanno comunicato il vincitore del premio alla carriera.

Ad essere onorato con l’Orso d’Oro sarà Armin Mueller-Stahl, attore tedesco candidato all’Oscar nel 1996 per il suo ruolo in Shine, che ha lavorato nella sua carriera con registi del calibro di Costa-Gravas, Andrzej Wajda, Jim Jarmusch, Steven Soderbergh e Ron Howard (in Angeli e Demoni).

Il direttore del festival Dieter Kosslick ha dichiarato:

Oggi Armin Mueller-Stahl festeggia il suo ottantesimo compleanno. Noi gli facciamo i migliori auguri e siamo felici di onorare l’artista con l’Orso d’Oro alla carriera.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>