Batman Dead End, il cortometraggio con Alien e Predator

di Pietro Ferraro 3

Oggi altra chicca per lo spazio cortometraggi, vi proponiamo un sorprendente crossover da cinefumetto realizzato dal filmaker Sandy Collora nel 2003 e vista la qualità, proiettato al Comic-Con di San Diego lo stesso anno.

Batman Dead End ci racconta della fuga da Arkham del Joker e di un Batman intento a riportarlo alla gabbia di matti che gli compete, quando due letali avversari alieni, nientemeno che Predator e Alien, faranno la loro comparsa sulla scena impedendo che l’uomo-pipistrello porti a termine il suo compito.

Il corto, davvero notevole, è quello che si definisce un fan film, veri e propri gioielli realizzati da appassionati che sopperiscono a budget minimi con passione e talento. Da sottolineare il make-up e i notevoli costumi indossati dagli attori, in particolare quello di Batman dal look piacevolmente vintage e al trucco deformed di Joker, che oltre al fumetto ammicca anche alla recentissima serie di cartoon televisivi.

Prima di lasciarvi al cortometraggio che troverete in coda al post alcune curiosità, il corto costato circa 30.000$ è stato definito da artisti del fumetto come Kevin Smith e Alex Ross come uno dei migliori Batman mai realizzati, l’uomo-pipistrello, Predator e Alien si sono già incontrati in una serie di albi della Dark Horse Comics, Collora che ha lavorato negli studi di effetti speciali di Stan Winston, visto il successo di Batman Dead End l’anno successivo ha firmato un altro progetto, World’s Finest che vedeva protagonisti l’accoppiata Superman/Batman.

Commenti (3)

  1. Spettacolare questo corto!!
    Ip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>