Baciami ancora, Muccino prepara il sequel de L’ultimo bacio

di Diego Odello 10

Ad otto anni di distanza Gabriele Muccino torna sul set per raccontare le storie dei protagonisti de L’ultimo bacio: il più affermato regista italiano di Hollywood, ha deciso di girare Baciami ancora, il sequel del film, che l’ha lanciato al grande pubblico.

Il film, che racconterà l’evoluzione da ragazzi ad adulti di Carlo e Giulia, le loro vite (i successi, gli errori, i desideri e le delusioni) e quelle degli amici di sempre, verrà girato a Roma l’anno prossimo (la sceneggiatura sarà finita la prossima settima) e uscirà nelle sale nel 2010.

Procacci, il produttore del film del 2001, conferma che tutto il cast (Stefano Accorsi, Giovanna Mezzogiorno, Martina Stella, Stefania Sandrelli, Giorgio Pasotti, Claudio Santamaria, Sabrina Impacciatore, Pierfrancesco Favino e Sergio Castellitto) è già in preallarme per tornare sul set, anche se non è così certo che Accorsi e la Mezzogiorno, vogliano prendervi parte a causa della loro passata storia d’amore.

Giampaolo Letta, di Medusa, infine, ha detto:

Siamo felici di lavorare di nuovo insieme con una storia italiana. L’ultimo bacio ha segnato un’epoca, una svolta nel nostro cinema. Più volte, con Gabriele, avevamo accarezzato l’idea, ora i tempi sono maturi. Evidentemente ha trovato le idee e le ispirazioni giuste per riprendere in mano i suoi personaggi. A dirgliela tutta, anche in me c’è il desiderio di sapere come sono finite alcune di quelle storie

Commenti (10)

  1. Sono studente nella Stati Uniti e ho visto L’Ultimo Baci nelle classe di italiano. Era il migliore film ho visto in un longo tempo. Il mio classe vuole vedere Baciami Ancora ma non nella teatro nella stati uniti. C’è qualcuno che sa come la mia classe può vedere questo film negli Stati Uniti?

    p.s
    Sono bravo a parlare italiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>