Annabelle ritirato da alcuni cinema francesi

di Cinemaniaco 1

Lo spin-off di “L’Evocazione – The Conjuring”, con protagonista la bambola maledetta “Annabelle” è stato ritirato da alcuni cinema francesi.

La motivazione non sta nella paura che la bambola infonde agli esercenti, quanto piuttosto l’indisciplina del suo pubblico.

Pare infatti che molti esercenti si siano visti costretti a prendere questa drastica decisione perché il film “Annabelle” attirerebbe un pubblico giovane particolarmente “movimentato”, che ha dato più volte il là a risse e incidenti durante la proiezione.

Il risultato è stato quindi niente “Annabelle” in alcuni cinema francesi per motivi di sicurezza. Un fenomeno non isolato, dato che anche a Strasburgo e Montpellier hanno agito allo stesso modo.

In passato anche altri film horror erano stati deprogrammati per le stesse ragioni. Ecco le parole del critico Alain Grasset:

Si tratta di una minoranza di spettatori: una fetta di pubblico di adolescenti per i quali la proiezione al cinema rappresenta un momento di sfogo: vanno al cinema non per vedere quel determinato film ma solo per avere un pretesto per scaricarsi e sfogarsi. Salvo però poi rendere impossibile la visione per gli altri spettatori.

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>