Al cinema dal 1 giugno: ESP – Fenomeni paranormali, Four Lions, Garfield il Supergatto, Nauta, Paul, La polvere del tempo, Tutti per uno, Zack & Miri Amore a… primo sesso!

di Diego Odello Commenta

Questa settimana, visto il ponte del 2 giugno, si allunga il weekend e i nuovi film escono già il mercoledì sera. In realtà non ci sono grandi titoli che possono pensare di impensierire il duo di testa (Pirati dei Caraibi 4 e Una notte da leoni 2), ma comunque otto film, contando anche l’italiano Nauta che esordirà venerdì, pronti ad interessare il pubblico appassionato.

Le novità odierne sono: la commedia Zack & Miri – Amore a … primo sesso, la commedia fantascientifica Paul, l’horror ESP – Fenomeni paranormali, il drammatico La polvere del tempo, il francese Tutti per uno, il satirico Four Lions e il film d’animazione 3D Garfield il Supergatto (novità distribuita nel maggior numero di copie, ben 320!).

Dopo il salto, come di consueto, trovate le sinossi, la lista dei protagonisti, i poster e i link alle nostre recensioni dei film che troverete da oggi in sala.


ESP – Fenomeni paranormali (horror, di The Vicious Brothers con Sean Rogerson, Juan Riedinger, Ashleigh Gryzko, Mackenzie Gray, Merwin Mondesir, Michele Cummins, Shawn MacDonald e Ben Wilkinson): Una troupe televisiva decide di girare uno speciale dedicato al vecchio ospedale psichiatrico abbandonato di Collingwood, luogo noto per una grande attività paranormale.

Four Lions (commedia, di Christopher Morris con Benedict Cumberbatch, Arsher Ali, Nigel Lindsay, Preeya Kalidas, Riz Ahmed, Kayvan Novak, Adeel Akhtar e Julia Davis): quattro bizzarri estremisti islamici inglesi tentano a modo loro di organizzare un attentato. La recensione

Garfield il Supergatto (animazione, di Mark A.Z. Dippé e Lee Woon-Jae con Gregg Berger, Cathy Cavadini, Jennifer Darling, Greg Eagles, Greg Finley, Jeff Fischer, Vanessa Marshall e David Michie): Garfield e il suo muscoloso alter-ego Garzoorka devono fermare la malvagia Vetivix decisa a sottomettere il mondo dei fumetti e quello dei cartoni grazie alla pistola Moscram, una terribile arma che può trasformare tutti i personaggi in zombie. La recensione

Nauta (commedia, di Guido Pappadà con Massimo Andrei, David Coco, Elena Di Cioccio, Giovanni Esposito, Paolo Mazzarelli, Luca Ward, Monica Ward e Riccardo Zinna): l’antropologo e professore universitario Bruno decide di indagare su un misterioso fenomeno naturale che avviene sull’isola di La Galite.

Paul (fantascientifico, di Greg Mottola con Simon Pegg, Nick Frost, Bill Hader, Seth Rogen, Jane Lynch, Jason Bateman, Kristen Wiig e Sigourney Weaver): Paul è un alieno in fuga che, dopo aver dato per sessant’anni informazioni sulla sua specie ai leader mondiali, teme di essere vivisezionato; Graeme Willy e Clive Gollings sono due geek fanatici di fantascienza. Le loro strade si incontreranno: i due ragazzi cercheranno di portare in salvo l’alieno prima che sia recuperato dagli agenti federali. La recensione

La polvere del tempo (drammatico, di Theodoros Angelopoulos con Willem Dafoe, Bruno Ganz, Michel Piccoli, Irène Jacob, Christiane Paul, Kostas Apostolidis, Tiziana Pfiffner e Alexandros Mylonas): il regista Theodoros Angelopoulos continua a raccontare la storia dei suoi antenati, dalla fuga durante il periodo nazista alla caduta del muro di Berlino. La recensione

Tutti per uno (drammatico, di Romain Goupil con Valeria Bruni Tedeschi, Linda Doudaeva, Jules Ritmanic, Louna Klanit, Louka Masset, Jérémie Yousaf, Dramane Sarambounou e Hippolyte Girardot): Milena, bambina cecena che vive a Parigi, rischia di essere rimpatriata, perché sprovvista del permesso di soggiorno. I suoi compagni di classe troveranno un modo per salvarla?

Zack & Miri Amore a… primo sesso! (commedia, di Kevin Smith con Seth Rogen, Elizabeth Banks, Craig Robinson, Jason Mewes, Jeff Anderson, Traci Lords, Katie Morgan e Ricky Mabe): Zack e Miri sono un ragazzo e una ragazza molto amici che, per guadagnare qualche soldo, decidono di partecipare ad un film porno realizzato da alcuni conoscenti. La recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>