Addio a Franco Zeffirelli, il maestro si è spento all’età di 96 anni

di Felice Catozzi Commenta

Il poliedrico regista, sceneggiatore, scenografo e politico italiano Franco Zeffirelli, si è spento a Roma all'età di 96 anni

Franco Zeffirelli, artista che ha spaziato tra cinema, teatro ed opera lirica, si è spento nella sua casa di Roma, sull’Appia Antica, assistito dai figli adottivi Pippo e Luciano, da un medico e dal parroco della chiesa di San Tarcisio che ha benedetto la salma; circa una settimana fa, secondo quanto si apprende dalla famiglia, aveva ricevuto l’estrema unzione.

Franco Zeffirelli, l’addio dei familiari e del sindaco di Firenze

Ecco quanto hanno riferito i familiari a proposito della sua scomparsa:

Si è spento serenamente dopo una lunga malattia, peggiorata negli ultimi mesi.

Diverse personalità del mondo del cinema, della politica e del teatro con cui Zeffirelli è stato in contatto nel corso della sua vita hanno pubblicato messaggi di cordoglio per la sua scomparsa, tra cui Dario Nardella, il sindaco di Firenze, che scrive su Twitter:

Non avrei mai voluto che arrivasse questo giorno. Franco Zeffirelli se ne è andato questa mattina. Uno dei più grandi uomini della cultura mondiale. Ci uniamo al dolore dei suoi cari. Addio caro Maestro, Firenze non ti dimenticherà mai.

Il maestro Zeffirelli, dopo i funerali di cui stabilire ancora luogo e data, riposerà nel cimitero monumentale delle Porte Sante di Firenze, città dove era nato il 12 febbraio 1923. La camera ardente sarà allestita in Campidoglio a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>