Action Figures, Maradona e i miti da Mondiale

di Redazione 1

Mondiali 2010 l’Italia esordisce con un pareggio contro un combattivo Paraguay, Capello siede sulla panchina dell’Inghilterra, ma quello che più ci ha colpito sono state le immagini di un redivivo e rinato Diego Armando Maradona in veste di flemmatico coach della sua Argentina, nazionale in cui esordì nel lontano 1982, anno della vittoria italiana ai Mondiali di Spagna, quell’Italia che due anni dopo adottò El pibe de oro regalandogli un periodo indimenticabile e il cuore dei tifosi napoletani.

Nonostante le vicissitudini a cui è andato incontro Maradona che lo hanno portato a rischiare più volte la vita per abuso di droghe, la storia di questo giocatore, le sue imprese sportive e il funabolico talento, sono entrate di diritto nell’immaginario collettivo di milioni tifosi e non, così anche il cinema prima con la biopic di Marco Risi Maradona la mano de Dios, poi con alcuni documentari tra cui Maradona di Kusturica, presentato dal regista serbo al Festival di Cannes 2008, hanno celebrato questa icona sportiva.

Quindi in tema con Mondiali di calcio 2010 e il ritorno di Maradona, dopo il salto vi proponiamo una serie di action figures rigorosamente a tema, con la più recente figure dedicata al campione argentino, e due serie dedicate rispettivamente ai miti del calcio e ai campioni azzurri. Tutte le figures in posa dinamica sono in PVC e alte 16 cm. Buon proseguimento.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>