Rogue One: A Star Wars Story, recensione in anteprima

di Felice Catozzi Commenta

Diretto da Gareth Edwards e prodotto da Kathleen Kennedy, il film inaugura una nuova serie cinematografica grazie a questo spin-off prequel avvincente

Dal 15 dicembre debutta nelle sale cinematografiche italiane Rogue One: A Star Wars Story, il primo film di una nuova serie cinematografica ambientata nell’amato universo di Star Wars e interpretata da nuovi personaggi alle prese con storie inedite.

Rogue One: A Star Wars Story racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi che in un periodo di conflitto intraprende una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall’Impero, la Morte Nera.

Questo evento, fondamentale per la storia di Star Wars, spinge delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie, diventando parte di qualcosa di più grande.

“Identificarsi, Prego – Qui è Rogue One”

Il film racconta una storia intima, il rapporto fra un padre e una figlia, separati a causa della guerra tra l’Impero e l’Alleanza dei Ribelli: la candidata all’Oscar per La Teoria Del Tutto Felicity Jones interpreta la protagonista Jyn Erso, una giovane donna impulsiva e sprezzante che presta le sue abilità all’Alleanza Ribelle, imbarcandosi in una missione disperata.

Il cast stellare del film include inoltre Diego Luna, la star di Hong Kong di film d’azione e arti marziali Donnie Yen, il bravissimo Mads Mikkelsen; al fianco degli attori, sono inoltre state disegnate e realizzate 30 creature in grado di muoversi.

Il Giudizio del CineManiaco

Rogue One: A Star Wars Story nasce da un’idea del supervisore degli effetti visivi, veterano della ILM, John Knoll, che condivide una lunga storia con i film di Star Wars. a partire dal lontano 1984, quando già aleggiava un’idea che sarebbe maturata negli anni fino a diventare, dopo 30 anni, questo stupendo film.

La vicenda narrata si incastra cronologicamente a cavallo tra l’Episodio III e IV, ovvero prima dell’inizio della storia più avvincente e controversa dell’universo.

In una serie di scene che rispecchiano quasi pedissequamente la prima trilogia della saga cinematografica, tra immagini incredibili e dialoghi che appartengono senza dubbio all’universo di Star Wars, Rogue One si colloca certamente come uno dei film migliori del 2016.

Qualche difettuccio lo si potrebbe trovare senza troppa concentrazione, come i dischi di contenimento delle informazioni segrete dell’Impero o la morte di un personaggio che semplicemente decide di darsi per vinto (ma, in un film di guerra, ci sta ed è corretto mostrare i vari punti di vista e le reazioni dei personaggi), ma non c’è bisogno di puntare il dito su alcuna sbavatura dinanzi alla vastità di bellezza visiva e perfezione narrativa a cui si assiste per due ore e mezzo di spettacolo, che conquista aldilà che si parteggi per una fazione piuttosto che dell’altra della guerra stellare.

Voto 9

Scheda Film | Rogue One: A Star Wars Story

USCITA CINEMA: 15/12/2016

GENERE: Avventura, Fantascienza, Guerra

REGIA: Gareth Edwards

SCENEGGIATURA: Chris Weitz, Tony Gilroy

CAST: Felicity Jones, Diego Luna, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk, Ben Mendelsohn, Forest Whitaker, Donnie Yen, Jonathan Aris, Riz Ahmed, Genevieve O’Reilly, Jimmy Smits

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>