Non c’è più religione, dal 7 dicembre su TIMVISION in prima visione assoluta

di Antonio Ruggiero | Catozzi Communications Commenta

Non c’è più religione, film del 2016 con Alessandro Gassman, Claudio Bisio ed Angela Finocchiaro, arriva su TIMVISION dal 7 dicembre.

TIMVISION propone una nuova interessante anteprima per i suoi clienti, ovvero Non c’è più religione, pellicola di Luca Miniero con Alessandro Gassman, Claudio Bisio ed Angela Finocchiaro, che racconta in chiave comica i conflitti tra le comunità religiose del Mediterraneo; dal 7 dicembre, infatti, il lungometraggio sarà disponibile in prima visione assoluta per i clienti di TIMVISION.

Non c’è più religione è ambientato nella piccola isola di Porto Buio, situata nel Mediterraneo, un luogo dove non si registrano nascite di bambini da diverso tempo; quando a Natale per riuscire a mantenere viva la tradizione del presepe vivente, il sindaco Cecco (Claudio Bisio) si ritrova costretto a chiedere aiuto alla comunità tunisina che vive sull’isola, dato che non ci sono bambini per interpretare il ruolo di Gesù Bambino, l’uomo deve chiedere l’intercessione di Bilal (Alessandro Gassman), un italiano convertito all’Islam e superare i pregiudizi di Suor Marta (Angela Finocchiaro), contraria a profanare la culla di Gesù pur di riuscire a mettere in scena la Natività. I tre ben presto si trovano a discutere utilizzando la scusa del presepe per fare i conti con il loro passato e solo parlando a cuore aperto riusciranno a mettere in scena un presepe vivente davvero unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>