WGA 2009: candidato Il cavaliere oscuro insieme a Frost/nixon e The Millionaire

di Diego Odello Commenta

Sono stati resi noti i nomi dei film candidati ai Writers Guild Awards, i riconoscimenti assegnati dal sindacato degli sceneggiatori americani. L’aspetto più interessante, in attesa di conoscere quelli del sindacato dei registi è che nella cinquina della miglior sceneggiatura non originale c’è anche Il cavaliere Oscuro, che così aumenta le proprie speranze di poter essere candidato all’Oscar.

I nomi, per il resto sono i soliti noti: Frost/Nixon, Il dubbio, The Millionaire, Milk, The Wrestler e Il curioso caso di Benjamin Button. Occhio a Valzer con Bashir, che sta prendendo sempre più piede.

Vediamo insieme le tre categorie e i rispettivi candidati alla vittoria (vi ricordo che sono già state comunicate anche quelle televisive, che potrete trovare cliccando QUI)

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

Joel Coen e Ethan Coen per Burn After Reading – A prova di spia

Dustin Lance Black per Milk

Thomas McCarthy per The Visitor

Robert Siegel per The Wrestler

Woody Allen per Vicky Cristina Barcelona

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Peter Morgan per Frost/Nixon – Il duello

Jonathan Nolan e Christopher Nolan per Il cavaliere oscuro

Eric Roth per Il curioso caso di Benjamin Button

John Patrick Shanley per Il dubbio

Simon Beaufoy per The Millionaire

MIGLIORE SCENEGGIATURA PER UN DOCUMENTARIO

Stefan Forbes e Noland Walker per Boogie Man: The Lee Atwater Story

Brett Morgen per Chicago 10

Johnny O’Hara per Fuel

Alex Gibney per Gonzo: The Life and Work of Dr. Hunter S. Thompson

Ari Folman per Valzer con Bashir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>