VHS addio! Tra 5 anni toccherà al DVD?

di Diego Odello 2

Il VHS è ufficialmente morto: nato nel 1976 ideato dalla JVC, l’ultimo rivenditore di videocassette degli Stati Uniti ha chiuso.

In ottobre, l’ultimo impianto di distribuzione a Palm Harbor, in Florida, ha spedito la sua ultima ordinazione e l’imprenditore Ray Kluger ha detto (fonte Rainews24):

Siamo arrivati all’ultimo Natale. Ero rimasto l’ultimo in America a comprare e vendere videocassette e ho finito. Quel che rimane in magazzino, lo regalo o lo butto.

Si conclude così un epoca quella della videocassetta analogica, che propose in America nel 1977 il primo film (The Young Teacher di Kim Ki-durk) e nel 2005 l’ultimo (History of violence di David Cronenberg).

Esperti del settore, infine, darebbero per spacciato anche il dvd tra tre o quattro anni a favore del Blu Ray, ma altre stime, gli danno ancora cinque anni di vita. Il futuro arriva in fretta.

Commenti (2)

  1. Questo è uno dei motivi per cui ho smesso di comperare DVD. Che me ne faccio di una collezione di roba che tra 10 anni sarà in un formato obsoleto?

    No way.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>