Scarface: Pablo Larraìn possibile regista

Uno dei film immancabili in ogni classifica di cult movie è “Scarface”, che sta per tornare sul grande schermo per la gioia di tutti i fan. In realtà, secondo la Universal, non si tratterà di un vero e proprio remake bensì di un nuovo adattamento della storia.

Pablo-larrainil-regista-pablo-larrain-95983

Scarface, David Ayer scriverà il remake

Sembra che il progetto della Universal di un remake per il cult Scarface stia procedendo spedito, ricordiamo che lo studio ha voluto specificare che non si tratterà di un vero e proprio remake del film di De Palma, bensì di un mix di elementi presenti sia nel classico del 1932 del regista Howard Hawks, che nel suo moderno rifacimento datato 1983 interpretato da Al Pacino.

E’ morto l’attore Karl Slover, gnomo nel Mago di Oz

E’ scomparso ad Atlanta, all’eta’ di 93 anni l’attore Karl Slover, divenuto famoso per aver interpretato uno degli gnomi Mastichini nel classico del ’39 Il Mago di Oz. Slover all’anagrafe Karl Kosiczky, nato nella Repubblica Ceca era alto un metro e 35 centimetri e quando aveva solo nove anni suo padre lo mandò a lavorare con uno spettacolo itinerante con sede a Berlino. Dopo aver lavorato in Germania per diversi anni, Slover si trasferì negli Stati Uniti.

La cosa, John Carpenter: colonna sonora

Il prossimo 2 dicembre esce nei cinema italiani La cosa, prequel basato sull’omonimo cult fanta-horror del 1982 di John Carpenter, ispirato a sua volta dal classico La cosa di un altro mondo diretto nel 1951 da Howard Hawks. Cogliamo l’occasione per riproporvi la colonna sonosra del classico di Carpenter, composta da Ennio Morricone con musica elettronica aggiuntiva di Alan Howarth e dello stesso Carpenter, che potete ascoltare subito dopo il salto.

Stephen Dorff e Steve Coogan in The Catastrophist

Variety ci informa che il regista e documentarista britannico Nick Broomfield, dopo la presentazione al Toronto International Film Festival 2011 del suo Sarah Palin – You Betcha!, inizierà la produzione in Tanzania del film The Catastrophist, adattamento dell’omonimo best seller di Ronan Bennett ambientato durante la decolonizzazione del Congo. Secondo Variety, il regista ha a disposizione un cast all’insegna dell’eclettico che vede reclutati Steve Coogan (I poliziotti di riserva), Stephen Dorff (Immortals) e il rapper canadese K’naan.

E’ morta l’attrice Jane Russell

Si è spenta lo scorso 28 febbraio a ottantanove anni nella sua casa californiana una delle icone hollywoodiane di sempre, la fascinosa Jane Russell, attrice dalla prorompente femminilità che popolò le fantasie di milioni di spettatori e che fu capace di imprimersi a fuoco nell’immaginario maschile come la collega Marilyn Monroe, con la quale nel 1953 condivise il set della comedy di culto Le donne preferiscono le bionde.

La Russell nasce il 21 giugno 1921 nella città di Bemidji (Minnesota), unica femmina in una famiglia di sei figli eredita la passione per il palcoscenico dalla madre attrice e dopo alcune esperienze come modella viene notata da Howard Hughes che la mette sotto contratto, facendola esordire nel 1943 nel western Il mio corpo ti scalderà in cui la Russell produce un effetto detonante con le sue curve da pin-up contribuendo a trasformare il film in un successo e cavalcando in seguito l’onda della bomba-sexy made in Hollywood che le regalerà ruoli, fama e una stella sulla Walk of Fame di Hollywood .

La cosa da un altro mondo, recensione

Un team di scienziati in missione al Polo Nord manda un messaggio all’esercito affinchè inviino una squadra che oltre a portare dei rifornimenti dovrà controllare una zona nelle vicinanze della base in cui è avvenuto lo schianto di un velivolo non identificato.

Alla base a capo del team di scienziati c’è il dr. Corrington (Robert Cornthwaite) e tra gli ospiti la segretaria di Corrington Nikki Nicholson (Margaret Sheridan) e il reporter Ned Scott (Douglas Spencer) in cerca di qualche notizia interessante da dare in pasto ai suoi lettori. A capo della spedizione militare in ricognizione il capitano Patrick Hendry (Kenneth Tobey).

La squadra raggiunta la zona dello schianto scoprirà che imprigionato nel ghiaccio vi è un disco volante, ma nel tentaivo di liberarlo e creare un accesso con dell’esplosivo lo distruggeranno, per poi scoprire che a pochi metri di distanza vi è un corpo congelato, molto probabilmente del pilota del velivolo

Scarface, recensione

scarface_ver1

Anni’ 80 a Cuba alcuni detenuti vengono scarcerati e spediti, con la scusa di riabbracciare i loro cari, in quel di Miami. Assiepati in centri di accoglienza dall’immigrazione molti di loro riusciranno ad uscirne con un visto, e se alcuni cercheranno di perseguire il sogno americano onestamente, altri come Tony Montana (Al Pacino), sceglieranno il crimine come scorciatoia per soldi e successo.

Montana sa esattamente quello che non vuole, non finirà a fare lo sguattero per qualche dollaro l’ora o il tirapiedi di qualche boss, così una volta inseritosi nell’organizzazione di Frank Lopez (Robert Loggia) boss dedito al traffico di cocaina, inizierà la sua personale scalata al potere.

L’irruenza e la franchezza dell’uomo prima conquisteranno Lopez che lo sceglierà per affiancare il suo braccio destro Omar Suarez (F. Murray Abraham), poi capita sino in fondo l’ambizione sfrenata del suo nuovo pupillo Lopez tenterà di eliminarlo e non riuscendovi decreterà la sua condanna a morte.

La cosa: Carpenter vs. Hollywood

In principio c’era un piccolo cult di fantascienza anni ’50, La cosa da un altro mondo di Howard Hawks e Christian Nyby, una pellicola che ancora oggi gode di una certa atmosfera. Carpenter ha sempre amato questo film, profondamente, visceralmente e ne ha fatto una rilettura tesa e paranoica.

Certo che girare questo film è stato per Carpenter un vero tour de force produttivo, il cast è funzionale e convincente, su tutti l’attore feticcio di Carpenter il grande Kurt Russell, qui al top delle sue interpretazioni, minimalista  e coinvolgente, poi ottimi caratteristi di contorno e una landa di ghiaccio che sovrasta il microcosmo umano e alieno creato dal regista.