Chazz Palminteri in Gotti: In the Shadow of My Father

Casting news via Collider per il veterano Chazz Palminteri che si è unito al cast del crime-biografico Gotti: In the Shadow of My Father. Il biopic dal travagliato sviluppo che vede Barry Levinson alla regia è incentrato sul rapporto tra John Gotti Jr. e suo padre, il famigerato boss della mala newyorchese. Palminteri interpreterà il boss mafioso Paul Castellano e affiancherà un cast di caratura che include Al Pacino, John Travolta, Kelly Preston e Ben Foster.

Karl Gajdusek riscrive Viking della Working Title

Movieweb ci informa che lo sceneggiatore Karl Gajdusek, che ha scritto il nuovo thriller Trespass è stato ingaggiato dalla Working Title per riscrivere il copione di dell’epico Viking. Baltasar Kormákur regista dell’imminente Contraband della Universal con Mark Wahlberg e Ben Foster dirigerà questo racconto pieno di azione che segue un gruppo di selvaggi vichinghi impegnati a commerciare alcuni schiavi irlandesi in Islanda.

Ben Foster in Gotti: In the Shadow of my Father

Casting news via Wrap per il gangster-movie biografico Gotti: In the Shadow of my Father, l’attore Ben Foster (Pandorum) entra nel cast ed interpreterà il giovane John Gotti Jr.. Il progetto che vede alla regia Barry Levinson ha attraversato difficoltà di varia natura, dalla controversia legale tra Joe Pesci e i produttori per un ruolo che lo ha visto ingrassare appositamente per poi scoprire l’eventualità che la parte in questione venisse tagliata e la recente riscrittura in toto della sceneggiatura.

The Mechanic, nuove immagini del remake con Jason Statham

In attesa di una data di rilascio ufficiale per i cinema italiani torniano ad occuparci del remake The Mechanic in cui il roccioso Jason Staham nei panni di un killer prezzolato di altissimo profilo è impegnato a seminar cadaveri seguendo le orme di un tenebroso Charles Bronson anni ’70.

La regia di questo ottimo action-thiller con suggestioni da revenge-movie è affidata a Simon West, cineasta che ci ha regalato un autoironico Nicolas Cage formato action nel rutilante Con Air e che torna dietro la macchina da presa a sei anni dal mediocre remake-thriller Chiamata da uno sconosciuto.

Dopo il salto trovate una ricca galleria fotografica con immagini tratte dalla pellicola che oltre a Statham ritraggono Ben Foster e Donald Sutherland, mentre se volete leggere la nostra recensione in anteprima cliccate QUI.

Professione assassino, recensione in anteprima

Arthur Bishop (Jason Statham) è un killer prezzolato metodico, solitario e molto richiesto che si è costruito una solida fama grazie al suo distacco emotivo e alla capacità di adattarsi a complicazioni impreviste, pianificando in modo decisamente creativo e minuzioso ogni lavoro affidatogli a seconda di come la dipartita dell’obiettivo dovrà apparire, con varianti che vanno dal suicidio all’incidente.

Arthur non ha amici e frequenta regolarmente una prostituta con cui oltre al sesso non condivide nulla, l’unica cosa che sembra avvicinarsi più ad un amico è il suo contatto Harry McKenna (Donald Sutherland) che purtroppo dovrà ben presto eliminare perchè divenuto pericoloso traditore per i suoi datori di lavoro.

L’amico Harry però ha un figlio, l’irrequieto Steve (Ben Foster) che Arthur incontrerà per caso e a cui insegnerà i trucchi del mestiere non rivelandogli mai di aver dovuto eliminare il padre, ma quando si scoprirà che Arthur è stato ingannato a proposito del tradimento di Harry, entrerà in gioco la vendetta e la faccenda diventerà giocoforza una questione personale.

Sundance 2011 giovedì 27: oggi Tyrannosaur, Here e il progetto You Tube

Ottavo giorno al Sundance Film Festival 2011, anche oggi diamo una scorsa al programma iniziando come di consueto dalle anteprime.

Oggi in programma la premiere del progetto nato su You Tube La vita in un giorno (Life in a day), l’obiettivo finale è un lungometraggio realizzato con materiale di più utenti web con diversi spaccati di quotidiano sparsi per il mondo.

A selezionare e montare i vari spezzoni il regista scozzese Kevin MacDonald, per lui un premio Oscar con il documentario Un giorno a settembre e la regia dell’acclamato L’ultimo re di Scozia.

Ben Foster in 360, Kyra Sedgwick in Dibbuk Box, Josh Lucas in J. Edgar, Vera Farmiga e Mia Wasikowska in A View From The Bridge

Ben Foster potrebbe entrare nel cast di 360, la commedia corale scritta da Peter Morgan, diretta da Fernando Meirelles, con Rachel Weisz e Anthony Hopkins, trasposizione cinematografica di Girotondo di Arthur Schnitzler che descrive la morale sessuale all’interno delle varie classi sociali.

Kyra Sedgwick sarà la protagonista femminile di Dibbuk Box, diretto da Ole Bornedal, con Jeffrey Dean Morgan: l’attrice sarà la madre di una ragazza che diventa vittima dello spirito maligno che risiede nella scatola di legno che ha appena acquistato ad una svendita.

The Mechanic, immagini con Jason Statham e Ben Foster

Quest’oggi vi proponiamo un set di immagini che troverete subito dopo il salto dedicate al remake The Mechanic, che vede la regia muscolare del Simon West di Con Air al servizio di un veterano dell’action come Jason Statham per riportare sullo schermo l’omonimo action-thriller del 1972 interpretato da Charles Bronson.

Arthur Bishop (Statham) è un killer professionista che fa parte di un elite di assassini di altissimo profilo, è famoso oltre che per la sua professionalità anche per il distacco con cui approccia i suoi bersagli, ma quando il suo amico e mentore Harry (Donald Sutherland) verrà ucciso, il bisogno di vendetta prenderà il sopravvento e l’istinto prevarrà sulla professionalità.

La ricerca dei responsabili dell’omicidio dell’amico si complicherà quando il figlio di quest’ultimo (Ben Foster), mosso anch’egli dal desiderio di vendicare il padre pretenderà di partecipare alla missione. (foto Filmofilia)

Giovanni Ribisi e Ben Foster in Contraband, Ben Stiller e James Franco in While We’re Young, novità per Dolph Lundgren e The Muppets

Dolph Lundgren dovrebbe essere un veterano di guerra in In the name of the king 2, il sequel del film di Uwe Boll che allora fu interpretato da Jason Statham.

Ben Stiller e James Franco reciteranno in While We’re Young, il nuovo film diretto da Noah Baumbach: il primo sarà il protagonista, un documentarista in crisi con la moglie, il secondo un ragazzo che con la sua compagna lo convince a lasciarsi un po’ andare. A recitare le parti femminili potrebbero esserci Cate Blanchett e Greta Gerwig.

Al Pacino e Joe Pesci in The Irishman, Demi Moore in The reasonable bunch, tanti attori per Rampart

Al Pacino e Joe Pesci potrebbero partecipare a The Irishman, il biopic promosso da Robert De Niro e Martin Scorsese, che racconterà la storia del malavitoso Frank Sheeran. Il copione, basato da I Heard Your Paint Houses di Charles Brandt, sarà scritto da Steven Zaillian. E’ possibile che la storia venga divisa in due parti.

Demi Moore si è aggiunta al cast di The reasonable bunch, la commedia matrimoniale diretta da Sam Levinson, che verrà girata da questo mese a New York e che annovera tra gli interpreti Thomas Haden Church, Kate Bosworth, Martin Landau, Ellen Barkin ed Ellen Burstyn.

Pandorum-L’universo parallelo, recensione

Nel 2174 la sovrappopolazione del pianeta Terra ha raggiunto livelli insostenibili, così dopo aver lanciato alcune sonde nello spazio allla ricerca di un pianeta da colonizzare, sulla Terra si organizza la missione Elysium, nome di una gigantesca astronave che porterà migliaia di coloni dall’altra parte della galassia sul pianeta Tanis che si è rivelata location ideale che permetterà alla razza umana di sopravvivere.

Purtroppo a distanza di anni sembra che qualcosa nella missione non sia andato per il verso giusto, a scoprirlo saranno il tenente Payton (Dennis Quaid) e il caporale Bower (Ben Foster) che risvegliatisi dall’ipersonno scopriranno che l’astronave è alla deriva, il reattore sovraccarico sta per esplodere e nei meandri della nave si aggirano delle mostruose creature antropofaghe.

Paul WS Anderson veterano da cinegame e regista di un piccolo gioiello fanta-horror come Punto di non ritorno produce questa pellicola lasciando la direzione al tedesco Christian Alvart, all’attivo l’ottimo thriller-horror con Renee Zellweger Case 39 in uscita in DVD proprio questo mese.

Oltre le regole-The Messenger, recensione

la-locandina-italiana-di-oltre-le-regole-the-messenger-151642

Il sergente William Montgomery (Ben Foster) soldato decorato reduce dall”Iraq, combatte quotidianamente con i sintomi di una sindrome da stress post-traumatico ed una serie di effetti collaterali dovuti ad alcune  ferite riportate in azione.

Tre mesi al congedo, è quanto manca a Montgomery per decidere se tornare alla vita da civile, o proseguire il suo incarico nell’esercito prolungando il suo fermo. Ed è per quest’ultimo trimestre che il soldato viene affidato ad una sezione che ha il gravoso compito di notificare l’avvenuto decesso dei soldati alle famiglie.

Montgomery verrà affiancato al capitano Tony Stone (Woody Harrelson), ormai un veterano nell’affrontare un compito che miscela pericolosamente la freddezza della burocrazia alle emozioni, scaturite di volta in volta da familiari impreparati di fronte alla notizia della perdita di un figlio, di un marito,di un padre. Regole che cercano di codificare dolore e lutto, come in un manuale militare, sono queste regole che Stone cercherà di trasmettere al suo nuovo partner, regole da rispettare e confini da non oltrepassare.

Tom Hanks pronto per Il simbolo perduto, Ferrell in Everything Must Go, Sutherland e Foster in The Mechanic

Tom Hanks Robert Langdon

Will Ferrell sarà il protagonista di Everything Must Go, il film d’esordio alla regia di Dan Ruch, bastato sul racconto di Raymond Carver. L’attore interpreterà un uomo che, dopo aver perso il lavoro ed essere stato lasciato dalla moglie, decide di vendere tutto ciò che la consorte gli ha sbattuto fuori dalla porta, entro quattro giorni.

Ben Foster e Donald Sutherland faranno parte di The Mechanic il reamake di Professione assassino, che sarà diretto da Simon West e girato a New Orleans. Sutherland sarà il padre del killer protagonista interpretato da Jason Statham, mentre Foster vestirà i panni di Steve McKenna, un giovane allievo del protagonista.