Space Battleship Yamato: sinossi, video e immagini del live-action

di Pietro Ferraro 5

Oggi per la rubrica dedicata al cinema orientale vi presentiamo una serie di immagini e clip tratte dal live-action del nipponico Space Battleship Yamato, pellicola tratta da una famosa serie tv ispirata all’anime fantascientifico Star Blazers di Leiji Matsumoto, nome con cui la serie approdò in Italia nel 1980.

La serie narrava del lungo viaggio della speranza dell’astronave da guerra Yamato (Argo nella versione italiana) attraverso lo spazio profondo in cerca dell’unica fonte di salvezza per i superstiti di un pianeta Terra reso invivibile dalla radioattività. Il live-action diretto da Takashi Yamazaki, già regista del fantascientifico Returner arriva ad un anno dall’ultimo lungometraggio d’animazione dedicato alla serie, Yamato: La rinascita.

Dopo il salto trovate sinossi, poster, immagini e clip della pellicola oltre ad un trailer con la sigla italiana della serie anime originale.

Per salvare la razza umana, ancora una volta di fronte al pericolo dell’estinzione, una reasturata Yamato riprende il viaggio per lo spazio profondo. L’anno è il 2220. Un buco nero con una dimensione 300 volte più grande del sole si avvicina al Sistema Solare e alla terra. Una trasmigrazione verso la Stella Sairam inizia e il primo convoglio guidato da Kodai Yuki parte dalla terra, ma una misteriosa flotta attacca il convoglio e scompare. Quando il secondo convoglio incontra la stessa sorte, Susumu Kodai guida la Yamato verso Sairam.

Commenti (5)

  1. @ Pjt:
    Al momento non ci sono aggiornamenti su un’eventuale uscita italiana, il film è uscito in Giappone a dicembre 2010, c’è da sperare in un’uscita in DVD, magari sotto qualche etichetta specializzata, già l’aver visto il live-action di Yattaman al cinema è stata una sorta di miracolo 🙂

  2. @ Pietro Ferraro:
    Vedere Yattaman è stato possible perchè il regista è famoso! 😉
    Speriamo nel DVD, se (e quando) hai news comunicale.

  3. @ Pjt:
    Non appena ci saranno news aggiorneremo il post…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>