Scream, Harry Potter, Orso Yoghi, Matt Damon, Melissa Leo, Robert Downey Jr., Michel Gondry

di Diego Odello Commenta

La nostra rubrica sulle consuete novità giornaliere dal mondo di Hollywood, si apre con la notizia dell’ufficializzazione della data d’uscita di Harry Potter e i Doni della Morte Parte II: l’ultimo film, tratto dai libri di J.K. Rowling, uscirà otto mesi dopo la prima parte,esattamente il 15 luglio 2011.

A proposito di sequel: alcune voci, che devono ancora essere verificate, danno per certi altri tre capitoli della saga di Scream, tanto che il creatore Kevin Williamson avrebbe firmato un contratto in cui si impegna a scrivere le storie future. Sono circolati anche i nomi che parteciperebbero al progetto (sempre da prendere con le pinze): Neve Campbell, Courtney Cox, David Arquette. Difficile che partecipi Wes Craven.

E’ sicuro, invece, che l’orso Yoghi diventerà un film per il grande schermo: oggi si conosce il titolo, Yogi Bear, il nome del regista, Eric Brevig, quello degli sceneggiatori Joshua Sternin e Jeffrey Ventimilia, nonché la tecnica utilizzata per la realizzazione, ovvero un mix di riprese dal vero e CGI.

Capitolo attori: Matt Damon lavorerà probabilmente nel debutto da regista dello sceneggiatore George Nolfi, nel film romantico/fantascientifico, The Adjustament Beureau, una rivisitazione cinematografica del racconto di Philip Dick; Ellen DeGeners darà la voce alla protagonista del prossimo film della Warner Bros, Dog Show, una cagnolina di strada che cerca di vincere un importante concorso canino; Robert Downey Jr. reciterà a fianco di Reese Witherspoon nel fantascientifico The Days Before (il film incentrato su un uomo che cerca di fermare una razza di alieni che vuole invadere il Pianeta Terra viaggiano indietro nel tempo), diretto dal russo Timur Bekmambetov; Melissa Leo affiancherà Hilary Swank, Sam Rockwell, Kenneth e Minnie Driver nel film Betty Anne Waters, diretto da Tony Goldwyn.

Concludiamo con Michel Gondry: il regista di Tokio!, potrebbe sostituire alla regia di The Green Hornet, il dimissionario Stephen Chow (che rimane solo come attore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>