Scary Movie 5, recensione in anteprima

di Cinemaniaco Commenta

Il quinto capitolo della saga ha un cast di lusso e un ospite d'eccezione: Mike Tyson. Lunga è la sequela di film sui quali viene fatta dell'ironia. Da "Il cigno nero" a "Inception", passando per "127 ore" e "L'alba del pianeta delle scimmie". La vera domanda, però, è: "Scary Movie" fa ancora ridere?

 

“American do it betters”. La saga di “Scary Movie” continua con un nuovo episodio, nei cinema dal 18 aprile. Un film per ridere, che vanta un picchiatore professionista come special guest. Stiamo parlando di Mike Tyson, il cui nome va aggiungersi alla lista di attori presenti nel quinti capitolo. Attori, peraltro, di gran lusso: la rediviva Lindsay Lohan, Charlie Sheen e Ashley Tisdale, Terry Crews, Kate Walsh.

Una presa in giro

‘American do it better’, dicevamo. Negli Usa, con il demenziale ci sanno fare. Ridere è la missione primaria. La priorità. E “Scary Movie 5” ci prova. Talvolta ci riesce, altre volte ci si avvicina. Il rischio? Più va avanti, più la saga diventa una ‘presa in giro’ dei film nati per prendere in giro il cinema. Il nostro gioco di parole vuole sottolineare una mancanza di fantasia. Così, talvolta, malgrado il cast ben forgiato, “Scary Movie” consuma i clichet.

I film nel mirino

Sono lontani i tempi in cui Eminem faceva la colonna sonora a questo movie, che al debutto ha cambiato la storia d’America suscitando risate su risate. Ora si punta sulle stelle appannate di Mike Tyson e di Lindsay Lohan, entrambe consumate dai guai con la giustizia. Resta, però, un ottimo bersaglio sul quale puntare: i film presi in giro. In “Scary Movie 5” troviamo la parodia de “Il cigno nero”, “127 ore”, “L’alba del pianeta delle scimmie” e “Inception”.

Il giudizio del CineManiaco

A volte si esce dal cinema e si chiama un amico. Gli si racconta quale film siamo andati a vedere e la sua prima domanda è: “Com’è?”. Dopo “Scary Movie 5” ci sentiamo di rispondere con un laconico “Carino, ma niente di eccezionale”. Al massimo aggiungeremmo un “Vuoi farti due risate? Allora vai a vederlo, ma non pretendere molto”.

Voto: 6,5 

Scheda del film

USCITA CINEMA: 18/04/2013

GENERE: Commedia, Parodia

REGIA: Malcolm D. Lee

SCENEGGIATURA: David Zucker, Malcolm D. Lee

ATTORI: Lindsay Lohan, Charles Sheen, Ashley Tisdale, Kate Walsh, Molly Shannon, Anthony Anderson, Heather Locklear, Regina Hall, Simon Rex, Jasmine Guy, Mike Tyson

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>