Rosa, il cortometraggio diventerà un film Fox

di Pietro Ferraro Commenta

Filmofilia ci informa che l’autore di fumetti spagnolo Jesus Orellana e la 20th Century Fox sono in procinto di siglare un accordo per trasformare Rosa, un corto d’animazione fantascientifico a sfondo post-apocalittico, in un film live-action con Orellana come potenziale regista.

Rosa è un corto indipendente realizzato interamente da Orellana a zero budget nella sua casa di Barcellona con il solo ausilio di un personal computer. Da gennaio 2010 a Febbraio 2011 Orellana ha completato le 323 sequenze in CGI che compongono lo spettacolare corto di cui vi proponiamo un trailer e una locandina in coda al post.

La trama di Rosa ci racconta di un prossimo futuro in cui l’umanità è scomparsa, lasciando dietro di sé una grande megalopoli priva di ogni forma di vita naturale. Dalla distruzione risorge Rosa, un robot parte del progetto Kernel, l’ultimo tentativo del genere umano per ripristinare l’ecosistema terrestre, utilizzando campioni recuperati di una specie di pianta da lungo tempo estinta. Vagando tra le rovine della città senza vita Rosa scoprirà presto che lei non è l’unica parte del Kernel che si è risvegliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>