Romanzo di una strage, Marco Tullio Giordana racconta la strage di Piazza Fontana

di Redazione 1

Si intitolerà Romanzo di una strage il nuovo film di Marco Tullio Giordana dedicato alla strage del 12 dicembre 1969 alla Banca nazionale dell’agricoltura di Milano in Piazza Fontana.

Il regista, che con gli sceneggiatori Stefano Rulli e Sandro Petraglia sta ultimando la sceneggiatura, annuncia la prossima realizzazione in un’intervista a Film Tv (via Cinecittà News):

Cominciamo a girare il prossimo febbraio e devo terminare le riprese entro giugno perché poi curerò la regia teatrale di The Coast of Utopia di Tom Stoppard, un lavoro improcrastinabile perché se non si debutta a ottobre scadono i diritti.

Giordana spiega la scelta del titolo:

Rimanda allo scritto corsaro di Pier Paolo Pasolini Il romanzo della stragi. Volevo che fosse anche evidente il termine romanzo, con tutte le sue implicazioni simboliche e etimologiche, perché un film simile vuole, anzi, deve essere prima di tutto racconto, nell’antica e nobile accezione della sua radice greca di “mythos”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>