Rec 3 e 4, confermati dai registi ben due sequel

di Pietro Ferraro 2

Buone nuove per tutti gli appassionati di horror che dopo il finale in puro stile contagio demoniaco di Rec 2, volevano che la fortunata saga iberica tornasse con il suo carico di brividi da ansiogeno mockumentary horror di ultima generazione con un terzo capitolo, eventualità peraltro smentita negli ultimi mesi a più riprese sia dai produttori che dagli stessi registi.

Non vi erano bastate le mostruosità partorite dal virus demoniaco con annessa possessione che aveva trasformato un tranquillo condominio in una trappola da incubo? Bene non solo i registi Jaume Balaguerò e Paco Plaza hanno confermato che Rec 2 avrà un sequel, ma la saga diventerà una quadrilogia, si avete capito bene sono in cantiere ben due film previsti a distanza di un anno uno dall’altro.

Insomma come si poteva intuire dal finale del secondo capitolo il contagio ben presto varcherà i confini del condominio per espandersi a macchia d’olio, non prima però di averne esplorato le origini nel terzo capitolo dal titolo Rec: Genesis che vedrà la regia in solitaria di Paco Plaza che si occuperà di raccontarci la storia della paziente zero che abbiamo conosciuto nel finale del primo capitolo, ed imparato a temere nel secondo.

La quadrilogia si concluderà con un probabile capitolo finale che già dal titolo Rec: Apocalypse fa presagire un Armageddon a base di possessioni su larga scala e inferno in terra, lo script acquisterà una narrazione d’ampio respiro e la regia passerà nelle mani di Jaume Balaguerò che sempre in solitaria si occuperà di chiudere in bellezza, si fa per dire, il fortunato franchise che ha fruito anche dell’istant-remake made in Hollywood Quarantena.

La coppia di filmaker spagnoli ha confessato che l’idea dei due sequel è nata sulla scia dell’entusiasmo del pubblico per i primi due capitoli e dal supporto della casa di produzione Filmax che li ha sempre motivati dal lato creativo.

Se il quarto capitolo previsto per il 2012 sarà o no l’ultimo è tutto da vedere, visto che il lucroso franchise potrebbe proseguire a prescindere dalla intenzioni dei due registi, alla fine sarà comunque il box office a dettar legge, comunque i fan della serie possono stare tranquilli avranno zombie ed incubi assicurati per un almeno un altro paio d’anni.

Commenti (2)

  1. Sìììììì!!!!Non vedo l’ora!!!!
    Ip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>