Patricia Millardet è morta, addio alla giudice de La Piovra

di Kino 1

Photo By Il Messaggero

Nella serata di ieri, 13 aprile, la storica giudice Silvia Conti della fortunata serie TV La PiovraPatricia Millardet, è morta stroncata da un infarto.

Il giudice Silvia Conti

L’attrice aveva soltanto 63 anni e tra il 1989 e il 2001 aveva recitato accanto a Michele Placido per interpretare l’incorruttibile e determinata Silvia Conti nella sua lotta contro la mafia siciliana. Il suo ruolo divenne di particolare rilievo dopo la morte del commissario Cattani, il personaggio interpretato da Placido. A proposito del suo personaggio, Patricia Millardet aveva spiegato a Repubblica:

Penso che Silvia piaccia al pubblico perché è molto morale, pulita, disponibile. All’inizio questo ruolo mi faceva paura, ero nervosa. Quest’ anno è andata meglio. Per rendere vero un personaggio bisogna crederci profondamente, e io mi sono sforzata di pensare e agire come lei. Mi sono molto divertita a interpretarla, è così sicura di sé. Rulli e Petraglia, gli sceneggiatori, hanno scritto un ruolo perfetto. Solo su un punto non ci siamo trovati d’accordo. Silvia non poteva innamorarsi di Licata. C’era un momento in cui lei avrebbe dovuto andare incontro a Davide. Mi sono ribellata. Come poteva comportarsi così una donna che ha perduto il grande amore della sua vita in quel modo violento?

Quella volta in cui fu vittima di una fake news

Era il 2002 quando circolò la voce secondo la quale Patricia Millardet avrebbe tentato il suicidioRepubblica scrisse che l’attrice, nella sua villa sull’Appia Antica di Roma, aveva ingerito una dose massiccia di barbiturici e che l’intervento di un’ambulanza aveva scongiurato il peggio. Fu lei stessa a smentire la tesi del suicidio e lo fece intervenendo presso l’agenzia Adnkronos“Una storia romanzata”, raccontò, e spiegò l’accaduto:

Il produttore della fiction ‘Il bello delle donne’, Alberto Tarallo, mi aveva chiesto di dimagrire per interpretare la terza serie, invece sono tornata ingrassata di tre chili da una vacanza alle Maldive. E così ho drasticamente scelto di non mangiare niente, lo stomaco si è chiuso, ho bevuto poco, fumato molto e fatto cyclette. Un giorno sono svenuta in casa proprio mentre un amico con cui avevo un appuntamento mi stava venendo a trovare: si è preoccupato, ha chiamato polizia, carabinieri e ambulanza ed è nata la storia del tentato suicidio.

Patricia Millardet è morta mentre si trovava ricoverata presso il San Camillo di Roma.

Commenti (1)

  1. Un sito simile è molto buono e lì puoi trovare film degni di te https://altadefinizioneita.co/ E completamente gratuito, pensi che non te ne pentirai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>