Pacific Rim, anticipazioni e una nuova immagine tratta dal film

di Redazione Commenta

Domani apre ufficialmente i battenti il Comic-Con 2012 e uno dei panel più attesi è senza dubbio quello dedicato a Pacific Rim il nuovo film di Guillermo del Toro che racconta di una guerra globale tra giganteschi robot con piloti umani noti come Jaegers e titanici mostri chiamati Kaiju.

Collider ha pubblicato una nuova immagine tratta dal film che trovate a seguire e alcune dichiarazioni di Del Toro che si prepara al bagno di folla che gli riserveranno i fan della convention californiana:

Sono un ossessivo-compulsivo e posso dirvi senza ombra di dubbio che mi occupo in profondità di ogni minimo dettaglio, dall’inezia sul bavero di una giacca all’inclinazione degli occhi dei mostri. Io sono essenzialmente una creatura socialmente inetta. Dedico tutta la mia vita a questo. Questo è quello che faccio, questo è quello che vivo.

Il nuovo film vede protagonisti Charlie Hunnam e Rinko Kikuchi (nella foto) che interpretano i piloti dei robot guerrieri Jaegers. La passione di Del Toro per gli effetti speciali e i film di mostri non è certo un segreto quindi il suo coinvolgimento in Pacific Rim è stato unico.

Nel descrivere le battaglie tra Jaegers e Kaiju Del Toro ha dichiarato: “E’ quasi come vedere un tornado che si scontra con un uragano“. Il suo lavoro nel film lo ha coinvolto in ogni aspetto della produzione arrivando a sviluppare suoni distinti per ciascuna delle sue creature, a questo proposito USA Today riporta:

Ognuno dei suoi mostri, che i fan potranno vedere per la prima volta sabato al panel della Warner Bros., avranno personalità distinte e capacità individuali. Alcuni sono abili a nuotare nelle profondità del mare, altri volano, altri ancora vomitano un liquido corrosivo simile al magma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>