Jimmy Bobo al cinema dal 4 aprile: trailer e manifesto italiano

di Cinemaniaco Commenta

Uscirà nelle sale cinematografiche italiane giovedì prossimo, distribuito in 250 copie da Buena Vista International, l’ultimo film di Walter Hill, che vanta la presenza di Sylvester Stallone.

Chi è Jimmy Bobo? Un signore di New Orleans che di mestiere fa l’assassino, agevolato dalla sua scarsa comprensione delle buone maniere e dalla sua sete di vendetta contro Keegan. Chi é Keegan? Un mercenario che ha tolto dal suo vocabolario la parola “scrupoli” e che uccide il suo braccio destro dopo avergli commissionato un omicidio.

Jimmy, che nel film è interpretato da Sylvester Stallone, verrà coadiuvato nella sua missione vendicativa da Taylor Kwon.

Chi è Taylor? Un detective BlackBerry-dipendente di Washington D.C., al quale Jimmy Bobo ha salvato casualmente la vita. L’insolita coppia riuscirà a mettere le mani su documenti di vitale importanza, tali da incastrare un politico corrotto, che sta tentando di effettuare opere illecite di sfruttamento edilizio e che arriva persino a sequestrare la figlia di Jimmy (Sarah Shahi) pur di raggiungere i suoi loschi scopi.

Il regista e il fumetto

Succede questo e molto altro nel film diretto da Walter Hill, al cinema dal 4 aprile in 250 copie distribuite da Buena Vista International. Chi è Walter Hill? Un regista di culto, noto per pellicole del calibro di “I guerrieri della notte”, “48 ore”, “Strade di fuoco” e “Geronimo”. “Jimmy Bobo – Bullet to the Head” è la trasposizione cinematografica di “Du plomb dans la tête”, fumetto di Matz (al secolo Alexis Nolent).

Trailer

Manifesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>