Jane Campion presidente della giuria di Cannes

di Cinemaniaco Commenta

Cannes

Sarà Jane Campion  a guidare la squadra dei giurati della 67esima edizione del Festival.

La regista neozelandese è l’unica donna nella storia ad aver vinto la Palma d’Oro. Avvenne oltre 20 ani fa, nel 1993, con il celeberrimo “Lezioni di piano” (ex aequo con “Addio mia concubina” di Chen Kaige).

Ma sopra al camino la Campion per quello stesso film ha potuto mettere anche  un premio Oscar per la miglior sceneggiatura.

A stare dall’altra parte ci ha preso gusto. Proprio un anno fa aveva guidato la giuria dei corti e la Cinefondation della scorsa edizione del festival.

 “Fin da quando sono andata a Cannes per la prima volta, con un mio corto nel 1986 ho avuto l’opportunità di vedere il festival in molti suoi aspetti, e da allora la mia ammirazione per la regina dei festival non ha fatto altro che crescere”.

Ha dichiarato la regista di pellicole tutte al femminile del calibro di  Un angelo alla mia tavola ,  Ritratto di signora ,  Holy Smoke – Fuoco sacro  e  In the Cut.

“A Cannes – ha proseguito la regista – riescono a combinare e celebrare il business, il glamour dell’industria, ma anche le star, i party e anche le spiagge, con il rigore  di un festival dedicato all’arte e all’eccellenza del nuovo cinema mondiale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>