Iron Man 4 non arriverà mai, parola di Gwyneth Paltrow

di Cinemaniaco Commenta

Se in questi giorni vi state recando al cinema, entusiasti, per andare a vedere il terzo episodio di una delle saghe Marvel più amate, sappiate che qualcuno dai piani alti aggiungerà un pizzico di amaro a questa dolce sensazione.

Quello uscito nelle sale cinematografiche italiane lo scorso mercoledì 23 aprile 2013 potrebbe essere l’ultimo Iron Man. La saga potrebbe dunque fermarsi all’episodio numero 3. A dichiararlo è Gwyneth Paltrow. Il motivo? Prettamente economico e legale. Le chances di realizzare il film non sono così tante. Allo scadere dei contratti di Robert Downey Jr. e della stessa Paltrow, il futuro di “Iron Man” sembra essere a rischio.

Senza Tony e senza Pepper?

“Iron Man 3”, dunque, sembra sancire la conclusione dell’accordo con i Marvel Studios di Robert Downey Jr. e di Gwyneth Paltrow, passati alla storia come interpreti del leggendario Tony Stark e di Pepper Potts.

Ad oggi Feige ha già anticipato di aver deciso di usare un approccio, stile James Bond, qualora dovessero esserci i prossimi film di Iron Man.

Piove sul bagnato

Ma c’è di più. Ed è un triste ‘di più’: Robert Downey Jr. ha recentemente espresso l’intenzione di ‘appendere al chiodo’ il ruolo di Tony Stark.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>