Iron Man 3, parla Robert Downey Jr.

di Pietro Ferraro Commenta

Terminato gran parte del suo impegno ne I Vendicatori, l’attore Robert Downey Jr. torna a parlare del sequel Iron Man 3 che pianificato per il 3 maggio 2013 non vedrà Jon Favreau alla regia, sostituito anche in fase di sceneggiatura da Shane Black, scelta che vede Downey particolarmente entusiasta: “Scegliere Shane Black per scrivere e dirigere ‘Iron Man 3’ per me è praticamente l’unica transizione possibile da Favreau ad un’altra cosa“.

A proposito di Black, che ricordiamo ha già diretto Downey nella dark-comedy Kiss Kiss Bang Bang oltre ad aver sceneggiato classici action come Arma letale e L’ultimo boy scout, l’attore dichiara:

Shane è dotato di uno humor molto particolare e credo che questo trasparirà anche dal film. I primi due capitoli della saga hanno avuto enorme successo, ma c’era qualcosa da aggiustare. Al momento io e Shane non parliamo dello script perché lui è impegnato nella scrittura, però abbiamo già riflettuto sul mio personaggio e la sensazione è quella di combattere dalla stessa parte. Penso che sarà grandioso.

Per quanto riguarda invece Favreau, Downey lo vorrebbe comunque il regista a bordo del sequel in veste di attore:

Jon ha deciso di dirigere Magic Kingdom, ma vorrei che tornasse ad interpretare il ruolo della guardia del corpo di Tony Stark, Happy Hogan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>