I Puffi 2 al cinema da giovedì 19 settembre: le prime due clip in italiano

di Cinemaniaco Commenta

Mancano sei giorni all’uscita del secondo episodio del franchise estratto da uno dei cartoni animati più amati di sempre. “I Puffi 2” è pronto a sbarcare nelle sale cinematografiche il prossimo giovedì 19 settembre. Un misto di live action e computer grafica disponibile sia in 2D che in 3D, da non perdere per gli amanti del genere.

Gli ometti blu stanno dunque per tornare nelle sale. Dopo il successo al botteghino del primo episodio, uscito nel 2011, le creaturine nate dalla fantasia del fumettista belga Peyo sono protagoniste di questo sequel che vanta ancora una volta la regia di Raja Gosnell.

Da tenere d’occhio, per la seconda volta, il mix che vede i puffi realizzati con computer grafica affiancati ad attori in carne e ossa.

Con (e soprattutto contro) i Puffi, tra gli attori in carne ed ossa, c’è il crudele Gargamella. Ad intepretarlo è ancora Azaria. In questo episodio, il nemico numero uno dei Puffi ha deciso di creare una coppia di dispettose creature simili ai puffi, i Monelli, con cui spera di catturare la loro magica “essenza blu”. Ma quando scopre che solo un vero puffo può conferirgli ciò che sta cercando e che solo un incantesimo segreto conosciuto da Puffetta può trasformare i Monelli in veri puffi, Gargamella rapisce Puffetta e la porta a Parigi, dove è conosciuto e ammirato da milioni di persone come lo stregone migliore del mondo.

La missione sulla terra

Spetterà a Grande Puffo, Tontolone, Brontolone e Vanitoso andare in missione e tornare nel mondo degli umani, incontrare i loro amici Patrick (Neil Patrick Harris) e Grace Winslow (Jayma Mays) per salvare Puffetta. E Puffetta, che si è sempre sentita diversa dagli altri puffi, instaurerà un legame speciale con i Monelli, Pestifera e Frullo, o s lascerà convincere dai puffi che il loro amore per lei è Vero Blu?

Poche novità nel cast

Al fianco della new entry Brendan Gleeson, torna nel cast Sofia Vergara, mentre Katy Perry continua a dare la voce a Puffetta nella versione originale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>