L’intrepido ‘visto’ da Twitter

di Cinemaniaco Commenta

Dopo i fischi a Venezia, nell’anteprima per la stampa tenutasi nel corso della settantesima edizione della Mostra del Cinema, “L’intrepido” di Gianni Amelio è arrivato nelle sale cinematografiche. Sono moltissimi gli italiani che hanno scelto di andare a vederlo sin dal giorno della sua uscita.

La trama, che riguarda un pò tutti dal momento che si prefigge di parlare dell’attuale situazione lavorativa del nostro Paese, incuriosisce. Inoltre, sul set c’è Antonio Albanese, uno di quei comici che danno il meglio di sè nei ruoli drammatici. Paradossale forse, ma questo è il parere di chi scrive. I pareri sul film, espressi in 140 caratteri, sono più che discordanti. C’è chi lo reputa un capolavoro e chi, volendo riassumere, no. Ecco cosa ne pensa la nostra ‘Giuria popolare’.

L’intrepido secondo il popolo di Twitter

L’intrepido si fa amare dagli architetti #Amelio

L’intrepido” di Gianni Amelio è un capolavoro. Capostipite di un neorealismo del 2000. Albanese straordinario.

L’#intrepido è un messaggio, ma il linguaggio cinematografico dov’è?

secondo l’ansa aumentano le copie per “L’intrepido” di Amelio, mah!

Vi lamentate che non c’è mai niente di buono al cinema. Però poi “L’intrepido” di Amelio non lo andate a vedere.

Visto l’intrepido, con albanese. Si descrive facile: “volere é potere”. BELLO!

Comunque per l’ #intrepido di Gianni #amelio io mi schiero sul fronte dei fischi…

L’intrepido di Gianni Amelio è un gran bel film.

L’Intrepido non sarà mai il Tempi Moderni dei nostri giorni: la crisi raccontata da una favola buonista, razzista e atrocemente banale.

L’intrepido: metafora dell’immobilità dell’attuale società

Faccio sempre parecchie cose senza senso, ma oggi quando ho deciso di andare a vedere L’INTREPIDO al cinema mi sono davvero superata!

#l‘intrepido di #gianniamelio. Fa pensare ma non convince

Io tifo per i tifosi: danno un senso alla loro vita. #l‘ intrepido #antonioalbanese

e dopo il brutto “L’intrepido” visto ieri sera, stasera tocca a “Elysium”… speriamo in meglio!

Nel film l’Intrepido,Albanese interpreta un precario che rimpiazza chi si assenta dal lavoro,anche solo per poche ore. Un po’ come fa #Amato

L’INTREPIDO di Amelio con Albanese: film inconcludente, sembra voler parlare d lavoro ma non offre nemmeno 1 personaggio convincente #cinema

per vedere l’#intrepido di Gianni Amelio devi essere uno spettatore intrepido. mah…

Ieri sera ho visto L’Intrepido. Senza alcuna traccia di plot, climax e catarsi…non vedevo l’ora che finisse. #cinema

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>