I 5 film su re e regine da non perdere

di Redazione Commenta

Abbiamo annunciato che è ormai in cantiere un progetto per un nuovo film sulla figura di Re Artù, che sarà diretto da Guy Ritchie.

Il cinema ha attinto a piene mani dalla nobiltà di ieri e di oggi e molte sono le figure di re e regine che sono state raccontate per la loro particolare vicenda o personalità.

Proponiamo quindi 5 dei film su re e regine da non perdere.

1) Elizabeth (1998)

Film diretto da Shekhar Kapur, racconta la storia di Elisabetta I, interpretata da Cate Blanchett. Uno spettacolare racconto dell’Inghilterra del XVI secolo e di una corte fatta d’intrighi, cospirazioni, segreti e matrimoni d’interesse, dove spicca la personalità di lei, Elisabetta, la Regina Vergine che sceglie di dedicarsi completamente al suo Paese.

2) Il discorso del re (2010)

Film diretto da Tom Hooper, racconta la vicenda di re Giorgio VI, interpretato da Colin Firth. Il film indaga la situazione personale del re e in modo particolare il suo problema di balbuzie, così inopportuno per un re, e il suo rapporto con il fido logopedista Geoffrey Rush.

3) Marie Antoinette (2006)

Film diretto da Sofia Coppola, che racconta in chiave pop la vita di corte della regina Maria Antonietta interpretata da Kirsten Dunst. Racconto sfarzoso della vita pubblica e privata della moglie di Luigi XVI, divenuta emblema del malcontento popolare francese a causa della sua dissolutezza e ricerca del lusso.

4) La maschera di ferro (1998)

Film diretto da Randall Wallace, sulla vicenda del re di Francia Luigi XIV, interpretato da Leonardo DiCaprio. Lo stesso attore interpreta Filippo, gemello del re, tenuto nascosto in prigione con una maschera di ferro e chiamato a sostituire clandestinamente il re gemello arrogante e senza scrupoli, grazie all’aiuto dei moschettieri.

5) King Arthur (2004)

Film diretto da Antoine Fuqua, racconta l’ascesa al trono di Artù, interpretato da Clive Owen. La figura di Artù viene posta in un quadro storico un po’ insolito, dove lo stesso Artù viene raccontato come un militare e un uomo religioso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>