I 10 film con creature strane

di Pietro Ferraro 6

Oggi vogliamo proporvi una classifica molto particolare, sceglieremo 10 film che hanno come protagoniste/antagoniste dieci creature particolari che si sono contraddistinte per originalità sia nel look che nell’utilizzo di tecniche varie nella loro realizzazione, magari miscelando insieme make-up, animatronica e gli odierni effetti digitali.

Naturalmente stiamo affrontando un territorio che definire vasto è alquanto riduttivo, però seguendo l’evoluzione estetica di questi anni cercheremo di selezionare quei personaggi fantastici che hanno reso indimenticabili alcune pellicole, sfoggiando una personalità ed un appeal visivo davvero memorabili.

Dopo il salto le dieci pellicole e le dieci creature che più hanno colpito il nostro immaginario, naturalmente come di consueto attendiamo le vostre preferenze, aggiunte o eventuali sostituzioni.

1-AVATAR

l’evoluzione della specie, gli splendidi Na’vi di Cameron riescono a far trasparire l’attore celato in loro, in particolar modo la bella e orgogliosa Neytiri che rappresenta il nuovo punto di riferimento per le creature digitali e picco artistico della tecnica del performing capture.

2-ALIENS-LA QUADRILOGIA

Tutti e quattro film presentano creature davvero incredibili, dal prototipo creato da Carlo rambaldi e H.R. Giger del cult di Ridley Scott, passando per la regina madre del sequel di Cameron, mix di tecnologia animatronica e tecnica tradizionale dei maestri burattinai, sino all’ibrido umano-alieno di Alien-la clonazione.

3-STAR WARS EPISODIO V- L’IMPERO COLPISCE ANCORA

Su tutti il maestro Yoda creato dal mago Jim Henson, una vera e propria marionetta ad alta tecnologia su cui lavorava un’intera squadra sincronizzata all’unisono per dare vita al più indimenticabile dei maestri Jedi, naturalmente menzione d’onore al grande, in tutti i sensi, Jabba the hutt.

4-IL SIGNORE DEGLI ANELLI-LE DUE TORRI/IL RITORNO DEL RE

Dopo averlo intravisto per qualche secondo nel primo capitolo della trilogia, La compagnia dell’anello, nei due successivi sequel il Gollum si guadagnerà un posto d’onore tra le creature fantastiche di sempre, con un surplus di espressività e realismo donatigli dal performing capture di ultima generazione e il talento dell’attore Andy Serkis.

5-E.T. L’EXTRATERRESTRE

Il mago degli effetti speciali Carlo Rambaldi crea l’alieno che tutti noi vorremmo incontrare, uno strambo, ma adorabile bambino dal grande intelletto che nel 1982 conquistò il pubblico di tutto il mondo con il suo Telefono…casa e ditone lampeggiante.

6-LABYRINTH-DOVE TUTTO E’ POSSIBILE

Visivamente uno dei film fantastici più ricchi e incredibili di sempre, un lavoro monumentale per il team di Jim Henson, il creatore dei mitici Muppets, in questa sorta di Alice nel paese delle meraviglie con una deliziosa impronta dark, spicca su tutti il testone animatronico e incredibilmente espressivo di Gogol l’ambiguo servo del re dei Goblin Jareth/David Bowie.

7-GREMLINS

Creature fantastiche che si moltiplicano a rappresentare il bene con il paffuto e grazioso Gizmo, e il male con i Gremlins versione deformed del buon Gizmo che amano caos e distruzione.

8-IL LABIRINTO DEL FAUNO

Splendido racconto dark e omaggio horror ad Alice nel paese delle meraviglie dello spagnolo Guillermo Del Toro, indimenticabili ed inquietanti le creature che popolano il mondo creato dalla piccola Ofelia, dal fauno sino all’albina creatura senza occhi.

9-HELLBOY

Ancora Del Toro, ma piu che Hellboy vogliamo premiare l’Abe sapien creatura  magnifica in parte digitale in parte realizzata con il tradizionale make-up, umanoide anfibio dalle origini sconosciute e dal look davvero strepitoso.

10-EDWARD MANI DI FORBICE

Tim Burton da vita ad una versione da fiaba del Frankenstein di Mary Shelley, una sorta di dolce clown triste con abbigliamento dark e lame taglienti stile Freddy Krueger al posto delle mani, grande Johnny Depp in versione mimo e dieci e lode al look fiabesco del make-up.

.

Commenti (6)

  1. Be’ Freaks di Browing aveva un bel campionario di creature strambe

  2. @ Cinefilo incolto:
    Senza alcun dubbio un capolavoro a cui dedicheremo un intero post prossimamente, ma forse non un cult nel senso dell’effetto speciale e del make-up, vedi l’altro cult The elephant man, non siamo di fronte a creture fantastiche, ma ad essere umani affetti da deformità, oltretutto Browning è andato oltre utilizzando veri freak. Grazie del commento e del suggerimento. 🙂

  3. Scusami, mi era sfuggita la questione del make up
    Tra quelli che tu indichi nel post c’e’ quello di Hellboy. Sono rimasto ore a guardarlo.
    Tra le vittime del make up anche i personaggi di lone chaney (padre e figlio) non sfigurerebbero. E li’ e’ tutto make uo

  4. @ Cinefilo incolto:
    Assolutamente d’accordo per la famiglia Chaney infatti ce ne siamo occupati in un post:

    http://www.ilcinemaniaco.com/the-wolf-man-lorigine-del-mito/

    …e a proposito di creature e make-up:

    http://www.ilcinemaniaco.com/stan-winston/

    http://www.ilcinemaniaco.com/hr-giger-tra-arte-incubi-ed-horror/

  5. Interessanti i post vecchi. Non li conoscevo.

    Labrytinth mi ricorda la mostruosa connely 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>