Gianni Amelio è il nuovo direttore del Torino Film Festival

di Diego Odello 2

Dopo l’uscita di scena di Nanni Moretti, il Torino Film Festival ha trovato il nuovo direttore: tra una lista di papabili cineasti composta da Gabriele Salvatores, Bernardo Bertolucci, Marco Bellocchio, Davide Ferrario, Roberto Benigni e Gianni Amelio, alla fine l’ha spuntata quest’ultimo. In una nota del Festival si legge:

Amelio ha accettato l’invito ad assumere la direzione del Torino Film Festival che gli è stato rivolto dal Museo Nazionale del Cinema, d’intesa con l’Associazione Cinema Giovani. Con la sua direzione proseguirà l’opera di consolidamento d’immagine del Torino Film Festival avviata con il generoso apporto di Moretti. Il contributo personale che Gianni Amelio saprà dare non mancherà di rafforzarne l’impegno a sostengo del nuovo cinema e dei nuovi talenti che costituiscono la ragion d’essere di questa manifestazione

Facciamo i migliori auguri al regista de Il ladro di bambini, di riuscire a confermare quanto di buono si è visto negli ultimi anni a Torino.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>