E’ morta Sylvia Kristel, l’attrice di Emmanuelle

di Pietro Ferraro Commenta

E’ morta a Parigi all’età di sessant’anni, dopo un lunga lotta contro un cancro, l’attrice olandese Sylvia Kristel, star del cult-movie erotico Emmanuelle. L’attrice è morta nella notte durante il sonno, a riferirlo la sua agente Merieke Verharen. A inizio luglio la Kristel era stata ricoverata in una clinica di Amsterdam a seguito di un ictus.

L’attrice ha raggiunto la notorietà grazie al film erotico Emmanuelle (1974) tratto dal romanzo omonimo di Emmanuelle Arsan, film che diede vita ad una lunga serie di sequel che inclusero Emmanuelle l’antivergine (1975), Goodbye Emmanuelle (1977) ed Emmanuelle 4 (1983).

La carriera della Kristel restò inevitabilmente imbrigliata nello stereotipo della protagonista disinibita e sexy che segnò l’intera sua carriera, tra i suoi ruoli ricordiamo Beatrice in Amore in prima classe (1980) di Salvatore Samperi, Isabelle nel corale Airport ’80, Lady Constance Chatterley in L’amante di Lady Chatterley (1981) e la spia Mata Hari in Un corpo da spiare (1985).

L’ultima sua apparizione risale al 2010 nella miniserie televisiva Le ragazze dello swing diretta da Maurizio Zaccaro.

(Fonte TMnews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>