Dredd, il regista Pete Travis escluso dal montaggio

di Pietro Ferraro Commenta

Collider riporta la notizia di qualche grana in famiglia per il reboot Dredd, che sembrava proseguire spedito con l’attore Karl Urban protagonista e la promessa che questa nuova versione sarebbe stata più fedele al fumetto del sottovalutato film del ’95 con Stallone. Il film attualmente in fase di montaggio ha fruito di riprese in 3D e location a Johannesburg per un rilascio nelle sale americane previsto per il 21 settembre 2012.

Collider riporta via 24 Frames che al regista Pete Travis (Vantage Point) è stata preclusa la fase di montaggio e che il processo attualmente viene gestito solo dallo sceneggiatore e produttore Alex Garland (28 giorni dopo). Secondo la fonte ciò è scaturito da: “disaccordi creativi con i produttori e i dirigenti in carica del film che hanno raggiunto un punto di rottura“. Tuttavia altre fonti riferiscono che: “Sebbene Travis non sia più coinvolto nella fase di post-produzione, ne segue i progressi via Internet e sembra non essere stato completamente messo da parte“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>