Dean Parisot dirige Bill and Ted 3, Steve Pink in trattative per il remake Sexual Perversity in Chicago

di Pietro Ferraro Commenta

Aggiornamenti sul sequel Bill and Ted 3, terzo film dopo le comedy demenziali Bill and Ted’s Excellent Adventure del 1989 e Bill and Ted’s Bogus Journey del 1991. Lo scorso marzo Ed Solomon e Chris Matheson hanno terminato di scrivere una prima bozza della sceneggiatura  e ora la fonte riporta che Dean Parisot (Galaxy Quest) è stato designato alla regia.

Solomon e Matheson hanno scritto la sceneggiatura con delle precise direttive assicurandosi che il nuovo film non venga considerato ne un reboot ne un remake, ma un sequel a tutti gli effetti. Sia Keanu Reeves (Theodore “Ted” Logan) che Alex Winter (William “Bill” S. Preston), protagonisti del dittico originale si sono detti disposti a tornare.

Il nuovo film seguirà  i due protagonisti dei film precedenti nella loro vita odierna e Winter in un’intervista ha detto che il film avrebbe esplorato “cosa è successo al rock & roll negli ultimi venti anni“. Al momento lo script non ha ancora uno studio interessato, ma è la MGM a detenere i diritti sul franchise. L’idea è di realizzare qualcosa di simile alla recente comedy Un tuffo nel passato.

Il regista Steve Pink (Un tuffo nel passato) è in trattative con la Screen Gems per dirigere il remake della comedy-romance A proposito della notte scorsa che si intitolerà Sexual Perversity in Chicago, che è poi il titolo dell’opera teatrale di David Mamet da cui è stata tratta nel 1986 la commedia originale.

La storia è incentrata su un uomo (Michael Ealy) e una donna che intraprendono una relazione romantica, anche se i loro amici non sono felici che ciò accada. Kevin Hart e Regina King sono a bordo nei panni di Bernie Litgo e Joan, interpretati nell’originale da James Belushi ed Elizabeth Perkins. Il ruolo della protagonista femminile, interpretato neell’originale da Demi Moore, è ancora avacante

Leslye Headland (The Wedding Party – Matrimonio con sorpresa) sta scrivendo la sceneggiatura, con William Packer e Will Gluck (Think Like a Man) a bordo come produttori. La produzione inizierà questo autunno.

(Fonte Collider, Movieweb – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>