Daniel Day Lewis sarà Lincoln, Rhett Reese e Paul Wernick dirigeranno Doc e Howie, Alexander Payne pensa a Wilson, Leonardo DiCaprio all’omicidio Kennedy

di Redazione 1

Rhett Reese e Paul Wernick debutteranno alla regia di una commedia intitolata Doc e Howie, prodotta dalla Montecito Picture Co.: gli sceneggiatori di Benvenuti a Zombieland lavoreranno dietro la macchina da presa del film scritto da Steve Leff che racconta di due amici che, dopo aver ucciso involontariamente una vecchietta, che aveva chiesto il loro aiuto per portare la spesa su per le scale, incontrano le bellissime nipoti della donna e non sanno se rivelare loro la verità.

Alexander Payne potrebbe dirigere Wilson, la trasposizione cinematografica della graphic novel di Dan Clowes (che dovrebbe occuparsi personalmente della sceneggiatura) che racconta di un uomo burbero di mezza età, che decide di tentare di riallacciare i rapporti con la sua ex moglie.

Daniel Day Lewis interpreterà il presidente americano Abraham Lincoln, in Lincoln, il biopic basato sul best seller Team di Rivals di Doris Kearns Goodwin, sceneggiato da Tony Kushner, diretto da Steven Spielberg.

Leonardo DiCaprio sarà uno dei protagonisti, nonché produttore del film dedicato all’assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy, ispirato al libro Legacy of Secrecy: l’attore sarà un informatore dell’FBI che ottiene da un padrino mafioso, tale Carlos Marcello, una confessione su come gli sia stato commissionato l’assassinio di Kennedy.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>