Conrad Vernon: made in Dreamworks

di Redazione 2

Conrad Vernon cineasta texano classe 1968 cresciuto nella piccola cittadina di Lubbock muove i primi passi nel mondo dell’animazione partecipando alla realizzazione del cartoon Fuga dal mondo dei sogni, un interessante e sfortunato mix stile Chi ha incastrarto Roger Rabbit?, ma con dei disegni e contenuti più trasgressivi e adulti.

Finalmente la grande occasione, Vernon viene assunto dalla Dreamworks, i primi lavori sono per alcune serie animate per la televisione tra cui Il laboratorio di Dexter. Poi i primi lungometraggi importanti, il regista si occupa degli storyboard de La strada per Eldorado e Sinbad-la leggenda dei sette mari.

L’esordio alla regia è con il cortometraggio animato Morto the magician, basato su una sceneggiatura dell’attore Steve Martin, Vernon debutta anche come sceneggiatore grazie al progetto piu’ importante della Dreamworks, Shrek che traghetterà la società di Spielberg e soci nell’animazione next-generation con un’impronta intrigante e personale in diretta concorrenza con l’ammiraglia Disney.

Visti gli ottimi risultati di Shrek a Vernon viene affidata la regia del sequel, che diventa un’altro grande successo. Ormai lanciatissimo, il regista, in collaborazione con il collega Rob Letterman dirigerà il cartoon in 3D Mostri contro alieni nelle sale italiane dal 3 Aprile 2009.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>