Box Office USA 28 – 30 ottobre 2011: Il gatto con gli stivali primo senza convincere

di Diego Odello Commenta

Il gatto con gli stivali vince la corsa al box office americano con 33 milioni di dollari (il 51% dagli schermi 3D, il 7% dagli Imax): la Dreamworks può gioire per la vittoria, ma non può essere totalmente soddisfatto del risultato, dato che è l’esordio del film, costato 130 milioni di dollari, è terzo peggiore di sempre. Sul podio salgono l’ex leader della classifica, Paranormal Activity 3, con 18,5 milioni di dollari (81,3 milioni in dieci giorni incassati contro i 5 milioni spesi per produrlo) e il deludente In Time, che esordisce al terzo posto con soli 12 milioni di dollari. Male The Rum Diary, quinto con 5 milioni di dollari (peggior risultato degli ultimi anni per Johnny Depp), battuto anche da Footloose, quarto con 5,4 milioni di dollari (38,5 milioni totali, contro i 24 che è costato).

Tra le uscite in limitata Anonymous delude racimolando solo 1 milione di dollari in 256 sale (la media bassa di 3.774 $ a copia non gli dovrebbe permettere di avere una distribuzione maggiore). Di contro, Like Crazy, uscito in 4 sale si è portato a casa 120mila dollari (30.000 $ a sala).

LA TOP TEN
1 Il gatto con gli stivali 33.000.000 $
2 Paranormal Activity 3 18.500.000 $
3 In Time 12.000.000 $
4 Footloose 5.500.000 $
5 The Rum Diary 5.000.000 $
6 Real Steel 4.900.000 $
7 I tre moschettieri 3.500.000 $
8 Le Idi di Marzo 2.700.000 $
9 Moneyball 2.400.000 $
10 Courageous 1.800.000 $

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>