Box Office USA 14 – 16 ottobre 2011: Real Steel batte i remake

di Diego Odello Commenta

Real Steel batte i remake: questo è il verdetto espresso dai box office americani nel weekend del 14-16 ottobre. Il film della Dreamworks già vincitore al botteghino sette giorni fa, bissa il risultato portandosi a casa 16,3 milioni di dollari (51,7 milioni totali, 108 milioni globali), pochi di più del remake di Footloose, secondo con 16,1 milioni di dollari (ne è costati 24), quasi il doppio del remake/prequel de La cosa, terzo con 8,7 milioni di dollari.

Questa settimana bisogna notare che: tutti i film della top ten perdono tra il 20 e il 40% rispetto a sette giorni fa, rimpolpando, non di molto, il proprio incassa totale; The Big Year esordisce malissimo in nona posizione con soli 3,3 milioni di dollari e una media di 1.547 $ a sala; la miglior media per sala è de La pelle che abito, il drammatico di Pedro Almodovar che, distribuito in limitata (in sei sale), si porta a casa 231mila dollari con una media di 38.500 $; Il re leone 3D, decimo con 2,7 milioni di dollari, sfonda il muro dei 90 milioni totali (90,452 milioni per la precisione) .

LA TOP TEN
1 Real Steel 16.304.000 $
2 Footloose 16.1000.000 $
3 The Thing 8.700.000 $
4 Le Idi di Marzo 7.500.000 $
5 Dolphin Tale 6.345.000 $
6 Moneyball 5.500.000 $
7 50/50 4.315.000 $
8 Courageous 3.400.000 $
9 The Big Year 3.325.000 $
10 Il re Leone 3D 2.708.000 $

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>