Box Office USA 12-14 agosto: L’alba del pianeta delle scimmie batte The Help, male Glee

di Diego Odello Commenta

Nonostante le quattro nuove uscite, in America rimane in vetta al box office L’alba del pianeta delle scimmie: il film si porta a casa altri 27,5 milioni di dollari (104,87 milioni totali, che diventano 180 in tutto il mondo) e supera di un soffio The Help, fermo a quota 25,52 milioni di dollari (35,4 in cinque giorni di programmazione), ma con una media per sala nettamente superiore, 10.073 $ a 7.451 $ del leader. Sul gradino più basso del podio si piazza Final Destination 5 con 18,4 milioni di dollari, largamente inferiore ai 27,4 milioni del precedente episodio, segno che forse la saga inizia a stancare a causa della ripetitività.

Prima della terza release settimanale, 30 Minutes or Less, che raccoglie soli 13 milioni di dollari e si colloca in quinta posizione, troviamo I puffi 3D, quarti con 13,5 milioni di dollari e un totale che sfonda i 100 milioni (101,54 per esattezza). Altro: Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, nono con 6,85 milioni di dollari si conferma film col maggiore incasso del 2011 in patria (356,96 milioni di dollari) e terzo maggiore incasso della storia (1.204 milioni di dollari); Glee: the 3D Concert Movie delude le attese piazzandosi all’undicesimo posto recuperando solo 5,7 milioni di euro. Se non è flop, poco ci manca …

TOP TEN
1 L’alba del pianeta delle scimmie 27.500.000 $
2 The Help 25.525.000 $
3 Final Destination 5 18.400.000 $
4 I puffi 13.500.00
5 30 Minutes or Less 13.000.000 $
6 Cowboys and Aliens 7.613.000 $
7 Captain America: il primo vendicatore 7.125.000 $
8 Crazy, stupid, love 6.930.000 $
9 Harry Potter e I doni della morte Parte 2 6.875.000 $
10 The Change-Up 6.219.000 $

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>