Bambi horror: il dolce cerbiatto diventa un killer

Inutile dirvi che a voler fare un film de genere è la stessa società di produzione dietro il grande successo Winnie the Pooh: Blood and Honey. Sì, Bambi, l’adorabile e triste cervo a cui viene brutalmente uccisa la madre dalla mano umana, sarà il protagonista di un nuovo film, realizzato da Jagged Edge Productions e ITN Studios.  Sarà diretto da Scott Jeffrey, che ha già diretto il film slasher dell’orsetto Winnie.

Mentre i dettagli della trama del nuovo film devono ancora essere annunciati, anche se immaginiamo quale possa essere il movente da scatenare la furia di Bambi, Jeffrey ha detto ai fan di prepararsi per un risvolto assasino del dolce cerbiatto che sarà tutt’altro che volubile. Sempre parlando del nuovo film, il regista ha dichiarato:Il film sarà una rivisitazione incredibilmente oscura della storia del 1928 che tutti conosciamo e amiamo. Trovando ispirazione dal design utilizzato in The Ritual di Netflix, Bambi sarà una feroce macchina per uccidere che si nasconde il deserto. Preparati per Bambi sulla rabbia!” Come riportato da Dead Central. Jeffrey sarà affiancato dal produttore Rhys Frake-Waterfield, che ha diretto Winnie the Pooh: Blood and Honey.

Per chi non l’avesse saputo, il film horror ha visto l’orso dei cartoni animati preferito da tutti trasformarsi in un folle assassino. Infatti la trama vede Pooh e Pimpi scatenarsi violentemente dopo che Christopher Robin li ha abbandonati. Un film che lascia davvero un impatto a detta dello stesso interprete che ha vestito i panni del Pooh assassino, l’attore Craig Dowsett. “Quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta, sapevo che sarebbe stato speciale! Mi ha lasciato sbalordito, stupito ed eccitato. Allora ho capito subito che interpretare il ruolo di Winnie the Pooh in questa rivisitazione dell’orrore sarebbe stato un viaggio epico“.

E cosa comporta quell’epico viaggio attraverso il Bosco dei 100 acri?  Bene, come ha spiegato Craig, è piuttosto intenso: “Gli spettatori possono aspettarsi una trama seria con molta violenza e sangue, non per i deboli di cuore“. Sebbene non ci sia una data di uscita attualmente confermata per il film, Craig ha anticipato che un seguito potrebbe essere a portata di mano: “Il regista aveva già parlato del suo desiderio di realizzare un sequel, quindi solo il tempo lo dirà, ma sì, lo sarei sicuramente interessati a farne parte ancora una volta“. Il resto del cast include Amber Doig-Thorne, Danielle Scott, Maria Taylor, Danielle Ronald, Natasha Tosini, May Kelly, Paula Coiz e Natasha Rose Mills. Se ti stai chiedendo perché Pooh Bear e Bambi stiano subendo un restyling radicale, il motivo risale al fatto che la Disney non detiene più i diritti esclusivi sui personaggi, rendendolo dunque i personaggi adatti per gli amanti dello slasher.

Lascia un commento